MotoGP 2021: il Principe chiarisce i dubbi sulla sponsorizzazione della VR46 – MotoGP

MotoGP 2021: Il Principe toglie i dubbi sulla sponsorizzazione della VR46

Chiodo pre conferenza stampa (non per tutti), per annunciare che mercoledì prossimo “Ci sarà una conferenza ufficiale del governo dove forniremo tutti i dettagli” e per togli ogni dubbio sulla sponsorizzazione che coinvolge, tra l’altro, la VR46.
Una ristretta cerchia di giornalisti – Moto.it non è stata invitata, quello che avete letto qui ci è stato riferito da un collega presente -, il Principe Abdulaziz bin Abdullah bin Saud bin Abdulaziz Al Saud, proprietario di Tanal Holding, ha cercato di chiarire. Ecco le sue parole.

“C’è un accordo con Valentino Rossi e VR46, ma è stato annunciato troppo presto e ha creato problemi. Secondo le nostre leggi, questi progetti devono essere annunciati prima nel nostro paese, poi a livello internazionale. I dettagli restano da definire con i quattro ministeri interessati. (Sport, finanza, finanza internazionale e media, NDA).

“Il contratto è già firmato, i primi pagamenti partiranno la prossima settimana. Questo è un numero circa 18 milioni di dollari” (all’anno, a cui vanno aggiunti quelli del parco tematico sui motori legati alla VR46, la costruzione di fabbriche di auto e moto e altri investimenti, per un totale di circa un miliardo di dollari, NDA).

“Ci sono molti progetti, Anche Valentino Rossi sarà coinvolto in alcuni e vogliamo anche fare un GP di MotoGP in Arabia Saudita (nel progetto del circuito sarebbe coinvolta anche una personalità di Dorna, NDA).
Mi sarebbe piaciuto che Valentino continuasse a correre, ma potrà comunque partecipare ad altre gare automobilistiche, sia in Europa che in Arabia Saudita: per noi è una figura molto importante”.

Questa, in sintesi, la sostanza di quanto riportato dai presenti.

READ  Il 3-0 per la Juve: una condanna contro il calcio. Ma schiva gli altri tiri di De Laurentiis e salva il campionato | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *