MotoGP 2021. Test Qatar / 2, giorno 1: Ducati prima ea 352,9 km / h! – MotoGP

Tempi impressionati. Jack Miller, 1’53 “183, e Fabio Quartararo, 1’53 “263, rientrano nel miglior giro mai ottenuto prima di oggi (1’53 “380 di Marc Marquez), fino a sei piloti hanno completato un giro in meno di 1’54 ”, anche grazie alle ottime condizioni: niente vento, temperature calde, pista pulita.

La Ducati vola, quindi, e letteralmente vola dritto: 352,9 km / h per Johann Zarco, un nuovo record assoluto in MotoGP. “Certo, una moto che va così veloce in rettilineo è un buon vantaggio, anche se devi frenare”, sorride il francese, quarto a 0.716 dietro al compagno di squadra.

La Ducati è sempre stata molto forte a Losail – Dovizioso ha vinto nel 2018 e nel 2019 – e si conferma protagonista anche in questa stagione. La nuova carenatura piace ai piloti, sembra dare più stabilità (ovviamente senza togliere nulla alla massima velocità …): non sembrano esserci controindicazioni. Ma tutto il team manager Davide Tardozzi ci parlerà di Ducati questa sera in diretta, qui su Moto.it, alle 20:30 ora italiana.

Anche, pure Pecco Bagnaia, nono, ha fatto un bel passo avanti rispetto ai test precedenti. Molto bene. Anche la Ducati è in buona forma sul passo così come ci sonoe Yamaha, seconda con Fabio Quartararo e terza con Maverick Vinales, che alla fine ha testato il telaio 2021.

Oggi Vinales era molto concentrato sulle partenze – ne avrà fatti almeno 6 o 7 – e ha sempre fatto molti giri consecutivi, fino all’attacco nel tempo finale. Si conferma nella forma.

Più indietro, questa volta, Franco Morbidelli, 11 °, con Valentino Rossi 13 °, molto più efficiente rispetto a pochi giorni fa. Valentino ha provato una nuova carenatura, apparentemente con risultati commoventi, mentre in Yamaha è stato testato anche un nuovo parafango anteriore.

Tra le novità della giornata, nuovi freni Brembo per dissipare meglio il calore; una carenatura per Stefan Bradl (lo stesso già provato da Nakagami in precedenza), rotto in un incidente alla curva 2 che ha interrotto prematuramente i test del pilota / collaudatore; tanti piccoli aggiornamenti in casa Suzuki, che ha creato un po ‘di confusione per Joan Mir, settimo davanti al compagno di squadra.

READ  partenza per Bologna rinviata a domani

Anche Danilo Petrucci fa un passo avanticomunque ancora un po ‘in ritardo e 17 °, la KTM conferma le sue difficoltà su questo tracciato. Il meglio dei debuttanti è stato ancora una volta Enea Bastianini, 14 °.

Aprilia si conferma nelle prime posizioni, sesto con Aleix Espargaro, che ha comunque avuto un ritmo meno costante rispetto ai test precedenti. Ma la RS-GP sta crescendo, si fa notare positivamente …

Cresce anche Pol Espargaro, quinto e sempre al primo posto: oggi era molto più costante.

I risultati della terza sessione

PosLa pallaSquadraCorsa veloceDistacco del primoMessaggio precedenteGiriUltimo round
1MILLER, Jack1: 53.18351/51
2QUARTARARO, Fabio1: 53.2630,0800,08055/62
3VIÑALES, Maverick1: 53,5100.3270.24775/77
4ZARCO, Johann1: 53.8990.7160.38962/65
5ESPARGARO, Pol1: 53.8990.7160.00047/53
6ESPARGARO, Aleix1: 53.9710.7880.07220/31
7MIR, Joan1: 54.0780.8950.10757/57
8RINS, Alex1: 54.1430.9600,06556/63
9BAGNAIA, Francesco1: 54.2361.0530.09329/51
dieciNAKAGAMI, Takaaki1: 54.2621.0790.02638/50
11MORBIDELLI, Franco1: 54.3671.1840.10537/55
12OLIVEIRA, Miguel1: 54.5261.3430.15950/58
13ROSSI, Valentino1: 54.6181.4350.09245/56
14BASTIANINI, Enea1: 54.7381.5550.12043/44
15MARQUEZ, Alex1: 54.9301.7470.19242/56
16BRADL, Stefan1: 54.9741.7910.0444/15
17PETRUCCI, Danilo1: 54.9781.7950.00446/48
18TEST2, Yamaha1: 54.9981.8150.02028/53
19MARTIN, Jorge1: 55.0101.8270.01225/44
20BINDER, Brad1: 55.2792.0960.26924/50
21LECUONA, Iker1: 55.3152.1320.03643/47
22MARINI, Luca1: 55.3282.1450.01321/54
23PEDROSA, Dani1: 55.6402.4570.31228/58
24GUINTOLI, Sylvain1: 55.6422.4590.00238/52
25SAVADORI, Lorenzo1: 56.1682.9850.52630/39
26PIRRO, Michele1: 57.2554.0721.08725/29
27TEST1, Yamaha1: 57.5104.3270.25539/64
28TSUDA, Takuya1: 57.7954.6120.28525/27
NCTEST3, Yamaha

I risultati della terza sessione

PosLa pallaSquadraCorsa veloceDistacco del primoMessaggio precedenteGiriUltimo round
1QUARTARARO, Fabio1: 53.94052/59
2MILLER, Jack1: 54,0170.0770.07757/57
3ESPARGARO, Aleix1: 54.1520.2120.13542/69
4MORBIDELLI, Franco1: 54.1530.2130.00150/63
5BRADL, Stefan1: 54,2100.2700.05744/61
6ZARCO, Johann1: 54.3560.4160.14651/55
7VIÑALES, Maverick1: 54.3950.4550,03955/66
8MIR, Joan1: 54.5150.5750.12045/48
9BAGNAIA, Francesco1: 54.6510.7110.13648/48
dieciRINS, Alex1: 54.6580.7180.00725/49
11OLIVEIRA, Miguel1: 54.6660.7260.00835/47
12ESPARGARO, Pol1: 54.6730.7330.00725/62
13NAKAGAMI, Takaaki1: 54.6900.7500.01759/60
14MARQUEZ, Alex1: 54.9521.0120.26232/53
15TEST1, Yamaha1: 55.3061.3660.35430/35
16BASTIANINI, Enea1: 55.4861.5460.18035/45
17SAVADORI, Lorenzo1: 55.5701.6300.08438/41
18MARINI, Luca1: 55.6051.6650.03547/48
19MARTIN, Jorge1: 55.6321.6920.02729/36
20ROSSI, Valentino1: 55.7081.7680,07635/50
21PETRUCCI, Danilo1: 55.7951.8550.08739/51
22TEST2, Yamaha1: 55.8671.9270.07220/20
23LECUONA, Iker1: 55.8731.9330.00622/38
24BINDER, Brad1: 55.9442.0040,07123/41
25PEDROSA, Dani1: 56.4522.5120.50832/53
26GUINTOLI, Sylvain1: 56.7622.8220.31026/45
27PIRRO, Michele1: 57.8953.9551.13319/20
28TSUDA, Takuya1: 58.9104.9701.01516/25
NCTEST3, Yamaha
PosLa pallaSquadraCorsa veloceDistacco del primoMessaggio precedenteGiriUltimo round
1ESPARGARO, Aleix1: 54.68742/57
2BRADL, Stefan1: 54.9430.2560.25645/54
3MIR, Joan1: 54.9800.2930,03733/45
4MILLER, Jack1: 55.0220.3350.04244/54
5OLIVEIRA, Miguel1: 55.0840.3970.06257/59
6ZARCO, Johann1: 55,1100.4230.02649/54
7MORBIDELLI, Franco1: 55.1740.4870.06447/61
8RINS, Alex1: 55.1980.5110.02429/46
9VIÑALES, Maverick1: 55.2590.5720.06133/51
dieciMARQUEZ, Alex1: 55.2780.5910.01939/48
11NAKAGAMI, Takaaki1: 55.4670.7800.18945/58
12BINDER, Brad1: 55.5350.8480,06840/52
13BAGNAIA, Francesco1: 55.5720.8850,03741/50
14ROSSI, Valentino1: 55.5840.8970.01245/54
15QUARTARARO, Fabio1: 55.7071.0200.12335/69
16TEST2, Yamaha1: 55.8071.1200.10015/20
17ESPARGARO, Pol1: 55.8781.1910,07152/68
18MARTIN, Jorge1: 56.1471.4600.26926/37
19SAVADORI, Lorenzo1: 56.5111.8240.36441/42
20BASTIANINI, Enea1: 56.5931.9060.08234/51
21TEST1, Yamaha1: 56.6411.9540,04829/37
22LECUONA, Iker1: 56.9202.2330.27950/55
23PETRUCCI, Danilo1: 56.9892.3020,06959/60
24MARINI, Luca1: 57.3352.6480.34625/49
25GUINTOLI, Sylvain1: 57.4602.7730.12541/51
26PEDROSA, Dani1: 57.6172.9300.15714/48
27TEST3, Yamaha1: 58.6964.0091.07922/23
28PIRRO, Michele1: 58.9174.2300.22116/16
29TSUDA, Takuya1: 59.6935.0060.77626/26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *