Musk: Telecom Italia ostacola il lancio di internet veloce – Agenzia ANSA

Musk: Telecom Italia ostacola il lancio di internet veloce – Agenzia ANSA

Starlink, la società spaziale di Elon Musk, ha recentemente denunciato Telecom Italia per presunti ostacoli nell’introduzione dell’internet veloce nel nostro paese. La denuncia è stata presentata alle autorità per le comunicazioni e al ministero dell’industria la scorsa settimana.

Secondo Starlink, Telecom Italia non avrebbe rispettato le normative sulla condivisione dei dati dello spettro, necessarie per evitare interferenze di frequenza. Un portavoce di Tim ha però respinto le accuse, affermando che ci sono ancora discussioni in corso per risolvere la questione.

La società di Elon Musk chiede al ministero dell’Industria di intervenire affinché Telecom Italia collabori sulle frequenze. Se la situazione non sarà risolta, Starlink potrebbe spostare i suoi investimenti dall’Italia e da altri paesi europei.

Starlink offre internet a banda larga grazie a una costellazione di circa 5.500 satelliti e conta già 2,6 milioni di clienti. Inoltre, la società è uno dei principali contractor del programma spaziale del governo americano e opera nel settore della sicurezza nazionale.

Infine, Starlink sta attualmente sviluppando una rete di satelliti spia per gli Stati Uniti in un contratto del valore di 1,8 miliardi di dollari con agenzie di intelligence americane. La situazione tra Starlink e Telecom Italia rimane incerta, ma entrambe le parti sembrano determinate a trovare una soluzione.

READ  Von der Leyen, stoccaggi di gas al 90%, prima del previsto - Ultima ora - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *