NATALE e CAPODANNO, ipotesi FREDDO (e magari NEVE) proprio per le Feste! Interessante l’aggiornamento »ILMETEO.it

Previsioni meteo: NATALE e CAPODANNO, ipotesi FREDDO (e magari NEVE) solo per le feste! L’aggiornamento è interessante

Previsioni del tempo per fine dicembre: tante informazioni in arrivoL’aggiornamento meteo di Natale e Capodanno è molto interessante oggi!
Sulla base dello studio degli ultimi dati a nostra disposizione per le festività e l’ultima parte di dicembre, verifica l’ipotesi del freddo e magari anche della neve!
sembra confermato quindi quello che si dice da un po’ di tempo su un primo inverno piuttosto frenetico e per certi versi anomalo che di certo non ci annoierà.
Ma torniamo all’ordine analizzando tutti i dettagli sulle temperature e le precipitazioni previste in Italia per l’ultima parte di questo 2021.

Dopo una parentesi più stabile prevista durante la prossima settimana quando l’alta pressione torna a dominare dopo tante settimane burrascose caratterizzate dal maltempo, con pioggia e neve, la nostra attenzione è indicativa tra 20 dicembre e fine anno.

Per capire cosa accadrà nelle prossime settimane, dobbiamo, come di consueto, allargare lo sguardo a tutto l’emisfero. Bene, ciò che spicca è che alle latitudini artiche, tra Scandinavia e Russia formato un imponente lago ghiacciato“, pieno di aria artica (molto fredda) un vero serbatoio freddo che potrebbe scivolare verso l’Europa, avviando così un ondate di gelo che, Molte volte, potrebbero investire anche il nostro Paese.
Per il momento, tenuto conto della distanza temporale ancora piuttosto elevata, si tratta solo di un’ipotesi e come tale va considerato, ma detto ciò, va detto che da diversi giorni i principali modelli internazionali di lungo periodo piegarsi verso questo tipo di configurazione.

READ  Scuole, verso l'apertura al sesto posto, anche nelle zone rosse | Nessuno in giallo prima del 4/30

L’afflusso di aria gelida dall’Europa nord-orientale (Russia) potrebbe favorire, verso Natale e per la fine dicembre, la formazione nel bacino del Mediterraneo di vortici ciclonici continuamente alimentata proprio da queste correnti fredde, che porterebbero ad a fase decisamente ghiacciata e dinamico, con il possibilità di neve a bassissima quota, localmente in terreno pianeggiante.
Nel prossimi giorni cercheremo di capire se questo sistema sarà confermato o meno. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Possibili ondate di gelo dalla Russia tra Natale e CapodannoPossibili ondate di gelo dalla Russia tra Natale e Capodanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.