Obbligo di vaccinazione, Corte Suprema degli Stati Uniti: sentenza nelle grandi aziende

La Suprema Corte ha bloccato l’applicazione del provvedimento voluto dall’amministrazione Biden che prevede ilvaccinazione obbligatoria contro il Covid-19 o tampone per le aziende private con più di 100 dipendenti, ma lo ha autorizzato per i dipendenti delle strutture sanitarie che percepiscono contributi federali. Lo riporta ‘Politico’.

Leggi anche

La decisione, che avrebbe colpito 84 milioni di lavoratori, è stata ribaltata dal tribunale con una maggioranza conservatrice di 6-3.

“Io sono Deluso dalla decisione della Corte Suprema di bloccare le regole di buon senso salvavita per i dipendenti di grandi aziende fondate sia sulla scienza che sul diritto “, ha affermato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. una maschera al lavoro: un onere molto modesto», aggiunge. rendere i loro luoghi di lavoro il più sicuri possibile per i dipendenti“e fare il possibile per rendere” le loro attività sicure per i consumatori durante questa pandemia. “

READ  Donald Trump ha licenziato il direttore dell'agenzia di sicurezza informatica che ha respinto le obiezioni del presidente a presunte frodi elettorali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *