Paixão elogia qualcuno per averlo ricevuto in Olanda: “Il mio sostegno e la mia roccia”

Paixão elogia qualcuno per averlo ricevuto in Olanda: “Il mio sostegno e la mia roccia”


Mercoledì 1 febbraio 2023 alle 11:11
Wessel Antes• Ultimo aggiornamento: 11:15

Il giocatore del Feyenoord Igor Paixão ha approfittato della sua prima lunga intervista per ringraziare il suo compagno di squadra Danilo per il suo benvenuto in Olanda. L’esterno 22enne è apparso poco sui media dal suo arrivo, ma nel calcio internazionale da mercoledì il brasiliano parlerà con generosità. Paixão non crede che il Feyenoord, in quanto capolista, dovrebbe essere riluttante nella corsa al titolo. “Campione? Perché no?”

Paixão, arrivato dal Coritiba per cinque milioni di euro la scorsa estate, sta lentamente tornando in forma al Feyenoord. Dopo sedici partite, il brasiliano ha due gol e altrettanti assist. Il bel gol del Classic con l’Ajax (1-1) è visto dai tifosi come la sua grande svolta per De Kuip. “Il gol contro l’Ajax è forse il migliore della mia carriera, ma ora è importante che io continui”, ha detto Paixão.

A causa della barriera linguistica, Paixão ha avuto alcuni problemi di adattamento nei primi mesi dopo il suo arrivo. Grazie a Danilo ora le cose vanno molto meglio, dice il veloce esterno. “Danilo è il mio sostegno e la mia roccia, mi aiuta in tutto. Con lui parlo la mia lingua, così sa spiegarmi cosa mi viene chiesto in allenamento e in gara. Apprezzo anche come calciatore .Quando si tratta di duro lavoro, Danilo è un esempio per tutti.

Paixão spera di poter comunicare meglio con i suoi compagni di squadra a breve termine. “Per divertirti davvero devi saper parlare con le persone. Danilo era ed è il mio interprete, ma ora sto lavorando sodo per imparare l’inglese e un po’ di olandese. Con un po’ di spagnolo riesco a comunicare con altri ragazzi sudamericani .. La lingua è semplicemente essenziale. Voglio imparare a capire le cose da solo. Questo è tutto in aggiunta a quello che devo ancora imparare giocando a calcio. Ecco perché so anche che ho ancora bisogno di tempo. Sono appena arrivato Europa, tutto va fatto davvero cominciando”.

READ  L'FC Twente si impegna in un acceso duello con la Fiorentina oltre alla partecipazione alla Conference League | ADESSO

Campionato
Il Feyenoord sta disputando una grande stagione in Eredivisie. Paixão pensa che il leader possa mantenere la buona prestazione. “Campione? Perché no? Questo Feyenoord è solo un’ottima squadra. Abbiamo molta qualità in avanti, dietro e a centrocampo. L’organizzazione è ancora in ordine e siamo pronti ad aiutarci a vicenda sul campo. Abbiamo tutto dobbiamo lottare per il campionato fino alla fine, se riusciamo a continuare a giocare così, saremo una seria contendente per il campionato fino alla fine della stagione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *