Il professor Hanan de Schilderswijk è un modello, ma spesso viene sottovalutato

Il professor Hanan de Schilderswijk è un modello, ma spesso viene sottovalutato

Quando Hanan El Marroun è stata nominata professore speciale di psicologia biologica, ha ritenuto importante menzionare il quartiere in cui è cresciuta nel comunicato stampa. “Il fatto che abbia evocato così tante emozioni mi ha completamente sorpreso”, dice. In particolare nella comunità marocchina. “Hanno scritto cose come, ‘Quanto sei stato speciale’. ‘Mi hai ispirato a continuare a studiare, a non arrendermi.'” Questo ruolo esemplare è piacevole, ma evoca anche un certo dovere. “Mia sorella ha detto che mi diverto. Io sì, ma sento anche una responsabilità. Le persone fuori ora stanno guardando come sto”, ha detto Hanan nel ANNO DOMINI.

Leggi anche: Hanan El Marroun nominato professore su incarico speciale di psicologia biologica

Figlia di genitori marocchini, Hanan è cresciuta a Schilderswijk a L’Aia. Amava studiare e aveva grandi ambizioni fin dall’infanzia. I suoi genitori l’hanno sostenuta in questo processo. “Mi piaceva imparare, fin da piccola. Ho sempre voluto tirare fuori il meglio di me stessa ed ero curiosa di tutto ciò che mi circondava. Entrambi i miei genitori facevano un lavoro fisico pesante. I loro figli dovevano migliorare nei Paesi Bassi, cioè la motivazione.Mio padre era severo, un brutto voto poteva davvero farlo arrabbiare.Alla fine, gli sono particolarmente grato per la sua enorme disponibilità ad aiutarci di più.

Ma Hanan è stato anche molto spesso sottovalutato dalla società. Ad esempio, ha ricevuto un consiglio scolastico inferiore, ma è comunque riuscita a finire la palestra. Il suo grande sogno era diventare medico, ma siccome aveva in media poco meno di 8 anni, ha dovuto tirare a sorte. “Quindi è sfortuna o fortuna. Ho avuto la prima. Ero triste. Ho pensato con rabbia: allora è meglio che vada all’istruzione professionale superiore. Lì sono andato a studiare biologia e ricerca di laboratorio medico. E fortunatamente ho avuto l’opportunità di studiare scienze biomediche allo stesso tempo. studiare all’Università di Amsterdam. E si è rivelato un successo. “Sono stato completamente venduto, soprattutto quando abbiamo iniziato a immergerci nella neurobiologia. Più imparavo sulla versatilità e flessibilità del cervello, più diventavo curioso. È una cosa così affascinante: incontri un numero infinito di persone nella tua vita. E nessuno, proprio nessuno ha lo stesso cervello del tuo.”

READ  ecco come eseguire correttamente i calcoli

Hanan El Marroun ha iniziato la sua ricerca sullo sviluppo del cervello umano sotto l’influenza di sostanze che creano dipendenza, poi si è concentrata sullo stress nei bambini con disturbi comportamentali. È stata in grado di dimostrare che i figli delle consumatrici hanno un cervello più piccolo dieci anni dopo la gravidanza. “Concludere una cosa del genere non è così facile: devi prima determinare quali madri fumano sigarette e spinelli, da quale ambiente provengono, quali sono la loro salute e la loro cognizione. Tuttavia, il risultato è stato convincente”.

Leggi anche: Un CEO marocchino di Dubai sta preparando un dottorato alla UHasselt

Hanan è ormai da tempo professore di psicologia biologica ed è al più alto livello scientifico nei Paesi Bassi. Ma oltre all’ammirazione, genera anche situazioni difficili. “Con la mia età, il mio sesso e il mio aspetto marocchino, mi distinguo. Mi è capitato più di una volta di entrare in una stanza con la toga. Indossi un abito simile durante gli eventi ufficiali, come l’apertura dell’anno accademico e le promozioni. Mi hanno chiesto cosa ero venuto a fare, convinti che mi sbagliassi. Quando risposi: “Prendi la mia vestaglia”, vidi per un momento la confusione sul volto dell’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *