Paola Cortellesi conquista le nomination ai David con 19 candidature – Hamelin Prog

Paola Cortellesi conquista le nomination ai David con 19 candidature – Hamelin Prog

Il film “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi batte il record di candidature ai David di Donatello, con ben 19 nomination. Questo è il primo film diretto dalla talentuosa attrice e regista ad ottenere il più alto numero di candidature nella storia del prestigioso premio italiano.

Non solo il film ha ottenuto un grande successo di critica, ma è anche stato il più visto e ha incassato di più durante l’anno 2023 e la stagione 2023-2024 in Italia. Inoltre, ha vinto il premio come film dell’anno ai Nastri d’argento 2024 e ha ricevuto due premi al Festival di Roma.

La trama del film, interpretato dalla stessa Cortellesi, è incentrata sulla storia di una madre romana durante il Dopoguerra che si batte per il primo suffragio universale, una tematica attuale e importante per la parità di genere.

Non è finita qui, il successo del film ha varcato i confini italiani ed è ora distribuito anche in Germania e Francia, dove ha ricevuto elogi dalla critica internazionale.

Ma non è l’unico film ad avere ottenuto un grande numero di candidature ai David di Donatello: “Io Capitano” di Matteo Garrone si piazza al secondo posto con 15 nomination. Questa fiaba noir racconta il viaggio di un ragazzo senegalese attraverso il deserto, il carcere in Libia e la rotta verso l’Italia, confermando il talento di Garrone nel raccontare storie fiabesche e coinvolgenti.

In definitiva, il cinema italiano si conferma una fonte di talento e creatività, capace di affrontare tematiche importanti e coinvolgere il pubblico internazionale con storie avvincenti e ben raccontate.

READ  Sonia Bruganelli: Belen mi ha chiamato per sapere se avessi un flirt con Antonino Spinalbese - TGCOM could be rewritten in Italian as:Sonia Bruganelli: Belen mi ha chiamato per sapere se avessi un flirt con Antonino Spinalbese - TGCOMSonia Bruganelli: Belen mi ha contattato per chiedermi se avevo una storia con Antonino Spinalbese - TGCOM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *