Paolo Hendel torna a teatro con “La gioventù è sopravvalutata”: “Il sesso? Dopo una certa età è un po’ come muoversi…”

Dopo la chiusura dovuta ai mesi di pandemia, Paul Hendel torna a teatro con “Youth is overrated”, lo spettacolo scritto dal comico e Marco vicari, diretto da Gabriele Dix. Il trailer dello spettacolo è già esilarante. “Tutto è iniziato il giorno in cui ho portato mia madre di 90 anni dal nuovo geriatra. Nella sala d’attesa, la madre viene accompagnata in bagno dalla badante. Un attimo dopo la geriatra apre la porta del suo studio, mi vede e mi dice: ‘Per favore, sta a lei decidere…’”, si legge nella presentazione dello spettacolo. Da qui l’idea dello spettacolo, “una sorta di autoironica ammissione degli anni che passano, con tutto ciò che ciò comporta: ansia, ipocondria, visite dall’urologo, la moda delle alterazioni estetiche e le inevitabili riflessioni. , entrambi di una natura filosofica che pratico, al ‘inizio’».

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo supporto ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre giornalismo online di qualità, aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu un sostenitore

Grazie,
Pierre Gomez


Supporta ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Alla Voragine, quando il teatro diventa un’ecologia disperata

seguente


READ  Rosalinda a Dayane: "Vorrei che ti fidi di me, sono qui" - Grande Fratello VIP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *