Pareggio arancione contro la Polonia dopo un rigore sbagliato Memphis in finale |  ADESSO

Pareggio arancione contro la Polonia dopo un rigore sbagliato Memphis in finale | ADESSO

La nazionale olandese è stata lasciata con un punto sabato dopo un’emozionante partita di Nations League con la Polonia. La squadra dell’allenatore della nazionale Louis van Gaal ha reagito dopo uno svantaggio di 0-2 in casa di De Kuip, ma a causa di un rigore sbagliato di Memphis Depay in finale, è rimasta 2-2.

La squadra arancione ha giocato un primo tempo mediocre ed è rimasta in svantaggio dopo diciotto minuti su un gol del difensore polacco Matthew Cash (0-1). Quattro minuti dopo l’intervallo è diventato anche 0-2, poiché la trappola del fuorigioco olandese è fallita. Piotr Zielinski ha spinto.

Nei cinque minuti successivi Orange aveva già corretto parecchio. Davy Klaassen ha segnato 1-2 al 51′ e tre minuti dopo Denzel Dumfries ha segnato 2-2.

Il resto della partita è stato molto emozionante. Orange ha avuto possibilità di vincere, soprattutto quando la palla è andata al dischetto nei tempi supplementari dopo il fallo di mano di Cash. Da undici yard, Memphis ha tirato il palo ed è stato 2-2.

Nonostante la perdita di punti, Orange rimane leader del gruppo 4 della Divisione A della Società delle Nazioni. L’altra partita del girone è stata Galles-Belgio e il punteggio finale è stato di 1-1.

Martedì, la squadra Orange giocherà l’ultima partita di questa partita internazionale; poi in De Kuip Wales è l’avversario. Le ultime due gare sono previste per settembre.

Classifica gruppo 4 Divisione A

  • 1. Paesi Bassi 3-7 (+4)
  • 2. Belgio 3-4 (+2)
  • 3. Polonia 3-4 (-4)
  • 4. Galles 3-1 (-2)

Slideshow: Le foto più belle dei Paesi Bassi-Polonia

L’arancione a volte sembra incapace di riposare

Dopo la “formazione B” a Cardiff contro il Galles, Van Gaal ha nuovamente optato per la sua formazione più forte sabato a De Kuip contro la Polonia, anche se Mark Freken ha sostituito in porta il leggermente infortunato Jasper Cillessen. Molti giocatori sono stati risparmiati in Polonia, incluso il fuoriclasse Robert Lewandowski, che si è seduto sugli spalti.

READ  Video Calciatori australiani 'potenti e autentici', ma succederà in Qatar?

L’arancione era inizialmente più forte contro la Polonia indebolita, ma la squadra non è riuscita a convincere. Su passaggio di Memphis, Klaassen ha sparato al settimo minuto e pochi istanti dopo Jurriën Timber ha incontrato il portiere polacco Lukasz Skorupski.

Al 18′, invece, la prima occasione per la Polonia. Il terzino destro in ascesa Cash ha improvvisamente colpito con Daley Blind davanti a lui e ha stordito Flek con un tiro basso e diagonale nell’angolo più lontano (0-1).

L’obiettivo è stato una grande battuta d’arresto per Orange, che ha deluso per il resto del primo tempo. La squadra di Van Gaal aveva più possesso palla, ma non è riuscita a sfondare la compatta squadra polacca. Dopo 37 minuti, Timber ha finalmente spazio per tirare, ma il tiro del difensore è andato a lato.

La Polonia esulta dopo lo 0-1 di Matthew Cash.


La Polonia esulta dopo lo 0-1 di Matthew Cash.

La Polonia esulta dopo lo 0-1 di Matthew Cash.

Foto: Getty Images

Tre gol subito dopo l’intervallo

A causa del deficit e del gioco scadente, l’Orange ha dovuto rimettere le cose a posto nell’intervallo, ma all’inizio del secondo tempo le cose sono andate di nuovo male. Przemyslaw Frankowski è scappato in fuorigioco al 49′ e mentre i giocatori olandesi guardavano impotenti, ha inserito il successivo Zielinski. Il centrocampista del Napoli ha poi semplicemente digitato: 0-2.

Sembrava una notte dolorosa per Orange, ma cinque minuti dopo il livello era di nuovo livellato. Al 51′ Klaassen ha sparato su cross di Blind, dopo che Memphis ha segnato di testa (1-2). Due minuti dopo, Memphis è di nuovo in controllo e la palla arriva un po’ fortunatamente ai piedi di Dumfries, che tira forte (2-2).

READ  De Laurentiis: Con Garcia no al momento. Supercoppa in Arabia da deficienti - Hamelin Prog

È stata una partita emozionante in un’atmosfera suggestiva, anche grazie alle migliaia di tifosi polacchi sugli spalti. La domanda era se ci sarebbe stato un altro vincitore. Blind sbaglia una buona occasione dopo 68 minuti e cinque minuti dopo Flek para un tentativo di Krychowiak.

Davy Klaassen ha segnato 1-2.


Davy Klaassen ha segnato 1-2.

Davy Klaassen ha segnato 1-2.

Foto: Scatti professionali

L’arancione riceve un rigore dopo l’intervento del VAR

Sperando di forzare di più, Van Gaal ha colpito 15 minuti prima che Weghorst finisse come pincher. C’è stata anche un’offensiva finale con opportunità per l’Orange, ma anche molte interruzioni e opportunità per la Polonia.

Nel primo minuto dei tempi supplementari, sembrava esserci ancora una vittoria per la squadra Orange, poiché Cash ha strappato un’occasione a Memphis e l’Olanda ha ricevuto un rigore dopo l’interferenza del VAR.

Memphis è andato dietro la palla per il loro 42esimo gol in nazionale, ma non si è concretizzato. L’attaccante ha tirato fuori dal palo, facendo perdere punti all’Orange per la prima volta in questa Nations League.

Rigore sbagliato di Memphis Depay.


Rigore sbagliato di Memphis Depay.

Rigore sbagliato di Memphis Depay.

Foto: Scatti professionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *