“Pellegrini deve rinnovarsi. Su Zaniolo…”

José Mourinho può gioire. Il 3-0 di stasera al Trabzonspor ha sancito l’ingresso della Roma nella fase a gironi della Conference League. Ecco le dichiarazioni dello Special One al termine della partita “Sky Sport”.

Sulla vittoria con il Trabzonspor

“Mentalità, risultato, empatia. Anche se la squadra ha avuto qualche difficoltà, la gente ha capito che c’era uno spirito, un modo di pensare. Peccato che una squadra come il Trabzonspor non giochi nemmeno nella Conference League, quella. una squadra di Europa League, ha qualità, e se Rui non avesse fatto quell’incredibile parata all’inizio del secondo tempo, sarebbe stata un’altra partita. Bisogna avere l’umiltà di capire che il tre a zero è frutto degli ultimi quindici minuti, penso che il passivo per loro sia troppo pesante“.

Su zaniolo

“Gli ho chiesto se aveva bisogno di due giorni di ferie, ha detto di no. Ovviamente domenica non giocherà, ma il fatto che non voglia riposare significa qualcosa“.

il suo Abramo

Si vede che fisicamente non è ancora al nostro livello, ma tutti ne hanno compreso la qualità e la mentalità. Negli ultimi tre minuti in campo, con qualche difficoltà, realizza un fantastico colpo di testa difensivo e completa alcune azioni difensive da terzino. Peccato non aver potuto far giocare Borja, che meritava di giocare”.

A proposito di Pellegrini

Domani o dopodomani deve firmare il contratto. La società è bravissima con lui, lui è bravissimo con la società: firmerà sicuramente molto presto. Se non va in nazionale deve essere quella settimana, altrimenti quando torna deve firmare.

READ  Verso Milan-Juve LIVE: tutto pronto a San Siro VIDEO. Convened case e nuovi casi Covid. Asl Torino: "Rispettiamo il protocollo FIGC". Statistiche ... | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *