Pierre van Hooijdonk torna al NAC Breda con un importante ruolo tecnico |  Calcio

Pierre van Hooijdonk torna al NAC Breda con un importante ruolo tecnico | Calcio

Pierre van Hooijdonk è entrato a far parte del consiglio di sorveglianza di NAC Breda giovedì. L’ex capolista ricoprirà un importante incarico tecnico nel club di divisione Kitchen Champion.

In assenza di un Direttore Tecnico, Van Hooijdonk è il Supervisore degli Affari Tecnici ad interim. Si concentra sullo sviluppo della visione del calcio e dei piani tecnici e supervisiona l’attuazione quotidiana.

Quando NAC avrà trovato un nuovo direttore tecnico, Van Hooijdonk, 52 anni, entrerà a far parte del consiglio di sorveglianza. In questo ruolo, si concentra anche sulla politica tecnica. NAC comunica che il nuovo Consiglio di Sorveglianza è stato completato tranne che per un posto vacante.

Van Hooijdonk, che ha giocato per il NAC come giocatore per due periodi, ha iniziato a lavorare come consigliere al club del Breda già alla fine del 2018. Il suo lavoro è terminato dopo pochi mesi.

NAC è stata rilevata la scorsa estate dal gruppo imprenditoriale locale NAC=Breda, che ha escluso il club dal consorzio britannico City Football Group. NAC=Breda garantisce il pareggio di bilancio per le prossime due stagioni.

La scorsa stagione, il NAC è arrivato ottavo nella divisione Kitchen Champion. In questa stagione, la squadra dell’allenatore Robert Molenaar è undicesima dopo quattordici partite.

READ  Corte UE: Monopolio Uefa viola le norme - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *