Primo modello di iPhone venduto all’asta oltre 300 volte di più del prezzo originale

Primo modello di iPhone venduto all’asta oltre 300 volte di più del prezzo originale

Le foto della casa d’aste LCG Auctions mostrano che il telefono ancora sigillato nella plastica Est. Il telefono è quindi “in condizioni eccezionali”, secondo la raccomandazione.

Santo Graal

Secondo il banditore, si tratta di un “oggetto da collezione sempre più raro” per gli appassionati dei prodotti del colosso tecnologico. L’iPhone è stato persino chiamato “il Santo Graal” per i collezionisti del marchio perché ce ne sono così pochi disponibili.

L’offerta è iniziata a $ 10.000. Dopo 28 offerte, è stato raggiunto il prezzo di vendita di oltre $ 190.000. Qualche settimana fa, la stessa casa d’aste ha messo all’asta lo stesso telefono per oltre 53.000 dollari.

Secondo la casa d’aste, il venditore è qualcuno che è stato coinvolto nel team di progettazione di Apple quando è stato lanciato nel 2007. Quell’anno, Steve Jobs, il fondatore dell’azienda e poi CEO tech morto nel 2011, ha introdotto il modello. a San Francisco con le parole: “Oggi Apple reinventerà il telefono”.

2,3 miliardi di unità vendute

L’iPhone è stato anche incoronato “Invenzione dell’anno” dalla rivista Time quell’anno. Nei primi due giorni sono state vendute 270.000 unità. Includendo tutti i successori di iPhone 1, Apple ha venduto un totale di oltre 2,3 miliardi di dispositivi dal 2007.

Questa prima versione da 4 GB ha avuto una durata piuttosto breve: è stata rapidamente seguita da una versione con 8 GB di storage.

READ  "Ronaldo toglie le castagne dal fuoco e lo avrebbe fatto anche con la Fiorentina se ..."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *