probabili formazioni Gazzetta e Corriere

Roma-Spezia, stasera scendiamo in campo per la Coppa Italia. Ecco le probabili righe dei giornali sportivi.

Fatturato stasera per Fonseca (Getty Images)

io giallo e rosso, stasera, all’Olimpico, contro lo Spezia. Partita asciutta, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Fatturato ovviamente per Fonseca, che metterà in campo Kumbulla dall’inizio in difesa e nello zaino sarà impiegato anche Cristante.

A centrocampo per Bruno Peres a sinistra – Karsdorp dall’altra parte – con Villar e Veretout in mezzo. Anche Pedro dovrebbe essere visto dall’inizio dietro a Mayoral. Panca per Dzeko. Fonseca non vuole perdere la concentrazione. L’occasione è buona per cercare di dimenticare – almeno per una notte – la sconfitta nel derby. Ma soprattutto per mettere definitivamente nel cassetto la cocente delusione di cinque anni fa quando lo Spezia conquistò l’Olimpico durante la manifestazione nazionale. Calcio d’inizio alle 21:15 La nazionale italiana tornerà finalmente a giocare sabato Roma nella lega. Un doppio confronto nello spazio di pochi giorni. Anche se la tensione sarà sicuramente più alta questo fine settimana.

LEGGI ANCHE: Roma-Spezia, Fonseca prima della Coppa Italia: “Partita difficile”

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, erede di Fonseca: i bookmaker hanno le idee chiare

Roma-Spezia, le probabili formazioni

Roma
Cristante, sarà impiegato in difesa (Getty Images)

Ecco gli undici proposti dal “Gazzetta dello Sport

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Pedro, Mkhitaryan; Foreman.
SPEZIE (4-3-3): Krapikas; Vignali, Ismajli, Erlic, Ramos; Deiola, Leo Sena, Dell’Orco; Farias, Galabinov, Verde.

La stessa formazione iniziale dei Rom è indicata anche da Corriere dello Sport, che praticamente conferma l’utilizzo di Cristante in difesa: Bryan sarà quasi sempre impiegato in questo ruolo ora. Fonseca lo ha deciso all’inizio della stagione e probabilmente spingerà per questo.

READ  Tale "serial winner": con l'Inter punta al sesto campionato e 300 vittorie di club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *