PRONTO ALLO SCANDALO

Come sempre siamo pronti per tutti, come sempre siamo pronti a vedere una soluzione contro la Juventus. Stavolta la Juventus non ha ragione come spesso accade, ma in più l’avversario non si è fatto vedere e finora sarebbe 3-0 al tavolo, ma il peggio è il sensazione che sia successo qualcosa di strano perché uno la settimana prima del Genoa si è presentato al Napoli e ha giocato e quello che segue l’ASL interviene misteriosamente e consiglia, come ha fatto, di non partire.

Non sembra vero, ma qualcuno ha preso subito palla e ora oltre al vantaggio di recuperare gli infortunati ha potuto vedere la partita anche a gennaio, su un terreno con il gelo, in condizioni meno. che ideale.

GIOCHI A GENNAIO – così sembra che, il 13 gennaio, 4 giorni prima della partita contro l’Inter, si gioca qui, l’inserimento in questa data, l’unica possibilmente disponibile, sembra una vera follia, puntare a giocare due partite decisive per il titolo in pochi giorni, per niente nei tempi previsti.

Ricordiamo benissimo lo scorso anno le polemiche per Juventus-Inter per il possibile movimento che secondo qualcuno avrebbe stravolto il campionato, così come quelle legate alla ripresa di certe partite dopo altre, che allo stesso modo modo avrebbe distorto la sequenza.

Siamo qui nella stessa situazione, ma non per una causa importante, semplicemente perché Napoli ha deciso di seguire le indicazioni dell’ASL, indicazioni che forse, più che forse, potrebbero essere ignorate come hanno fa calciatori bianconeri, pagando una multa, ma senza conseguenze penali.

Insomma, c’è la sensazione che qualcuno ci stia prendendo in giro, o se preferite che per l’ennesima volta proviamo a svantaggiare la Juventus che in questa occasione ha perfettamente ragione su tutte le linee.

READ  MotoGP, Miller ha fatto il fenomeno nelle FP2 di Le Mans, Rossi è arrivato 5 °. Dovizioso 19 ° disastro

var banner = {"336x90":[{"idbanner":"31","width":336,"height":90,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.vecchiasignora.com","embed":"","img1":"6a21a70d33910aa97c98713dd8341a7d.jpg","partenza":1340316000,"scadenza":-62169986996,"pagine":""}],"160x300":[{"idbanner":"74","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.tipico.it/?affiliateId=306619&bannerId=7","embed":"","img1":"e16145ecc9695666f63ae4d125ae1dbf.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1380492000,"pagine":""}],"160x300_2":[{"idbanner":"77","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.miralaghi.it/","embed":"","img1":"0440fde8a8d711eef0f1a61771f2d3fd.jpg","partenza":1393110000,"scadenza":1394406000,"pagine":""}]}; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttojuve.com/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *