“Salah si rifiuta di scansionare il Liverpool e gioca per l’Egitto con un infortunio” | Calcio

Il fuoriclasse egiziano soffre da tempo di un infortunio all’inguine e, secondo i media inglesi, il Liverpool ha richiesto una TAC prima che Salah giocasse contro la Guinea. Salah avrebbe rifiutato questa scansione. “Ha giocato con un infortunio, ma ha comunque giocato”, ha ammesso l’allenatore della nazionale egiziana Ehab Galal.

L’Egitto ha aperto domenica la campagna di qualificazione per la Coppa d’Africa del prossimo anno contro la Guinea. Il capitano Salah voleva assolutamente giocare questa partita, anche se soffriva di un infortunio. A un club non piace che succeda. Secondo, tra le altre cose, il Liverpool aveva BBC ha chiesto una TAC prima della partita, ma Salah ha rifiutato e non voleva che fosse presa fino a dopo la partita.

Contratto fino a metà 2023

La natura dell’infortunio non è stata rivelata, ma Salah soffre da tempo di dolori all’inguine. È stato sostituito dopo soli 33 minuti nella finale di FA Cup contro il Chelsea il mese scorso e tre giorni dopo ha saltato l’importantissima partita di campionato contro il Southampton. Ha iniziato in finale di Champions League ma non è riuscito a fare la differenza.

La nazionale egiziana attende ora i risultati dell’analisi prima di decidere se Salah potrà giocare contro Etiopia (9 giugno) e Corea del Sud (14 giugno).

Le potenziali tensioni tra Liverpool e Salah potrebbero essere problematiche in quanto il contratto del 29enne fuoriclasse scadrà nell’estate del 2023. In vista della finale di Champions League, Salah ha detto che avrebbe “sicuramente” giocato di nuovo per il Liverpool la prossima settimana. ma ci sarà vera pace solo se prolungherà il suo contratto.

READ  Il weekend di Formula 1 andrà 'come al solito' nonostante le perplessità di vari piloti | Auto sportiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.