Sciopero Mirafiori, fischi e urla degli operai contro il sindaco Lo Russo poi il faccia a faccia – Hamelin Prog

Sciopero Mirafiori, fischi e urla degli operai contro il sindaco Lo Russo poi il faccia a faccia – Hamelin Prog

Contestato il sindaco di Torino durante lo sciopero a Mirafiori

Durante lo sciopero generale avvenuto oggi a Mirafiori, i lavoratori hanno contestato il sindaco di Torino Stefano Lo Russo. A causa della presenza del sindaco sul posto, i lavoratori hanno indirizzato cori di protesta nei suoi confronti.

Lo Russo, noto per le sue posizioni ambigue riguardo alle problematiche del settore industriale, si è avvicinato agli operai per cercare di dialogare con loro. Ha spiegato che ci troviamo in un momento molto delicato e che è importante continuare il dialogo per trovare soluzioni condivise.

Durante il confronto, il sindaco ha sottolineato che sono stati fatti investimenti importanti a Mirafiori, ma che è necessario continuare a chiedere fondi per garantire la sostenibilità dello stabilimento. Tuttavia, un lavoratore ha criticato il modello economico di Torino, sottolineando la mancanza di produzione e la presenza di esuberi e licenziamenti.

Questa protesta mette in luce le tensioni esistenti tra i lavoratori e le istituzioni locali, evidenziando la necessità di trovare soluzioni concrete per garantire la salvaguardia dei posti di lavoro e lo sviluppo dell’industria a Torino. Hamelin Prog seguirà gli sviluppi di questa vicenda e riporterà ulteriori dettagli nelle prossime ore.

READ  Lo spread tra BTP e Bund tedeschi si apre in calo a 164,5 punti - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *