Scoperta dei resti del più grande dinosauro carnivoro d’Europa |  Scienza

Scoperta dei resti del più grande dinosauro carnivoro d’Europa | Scienza

Si stima che il White Rock Spinoraurus, come veniva chiamato il dinosauro, fosse lungo più di dieci metri e pesasse diverse tonnellate. “In base alle sue dimensioni, sembra essere uno dei più grandi dinosauri carnivori mai trovati in Europa. Potrebbe essere il più grande”, ha detto alla BBC il paleontologo Chris Barker.

Secondo Barker e i suoi colleghi, il dinosauro viveva lungo la costa, cacciando animali nelle lagune e sulle spiagge. Aveva una bocca come quella di un coccodrillo per catturare la sua preda.

le larve

Il dinosauro prende il nome dall’affioramento di Wight dove sono state trovate le sue ossa. È realizzato interamente in pietra calcarea bianca. L’animale visse anche nel periodo geologico chiamato Cretaceo.

Ironia della sorte, il dinosauro stesso alla fine cadde preda di animali più piccoli. I resti ossei trovati a Wight erano pieni di “tunnel” di circa un centimetro di diametro. Possiamo supporre che siano stati “scavati fuori” dalle larve di uno scarafaggio che mangiava carogne. “È un’idea interessante che questo killer gigante sia diventato un pasto per gli insetti”, ha detto Jeremy Lockwood, un altro paleontologo che ha studiato le ossa.

Notiziario gratuito

Ogni settimana, tutto su stile di vita, viaggi, cibo e vita.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Giglio qua la nostra politica sulla privacy.

READ  Anteprima classica di Wrath of the Lich King

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *