Sicario di 19 anni arrestato nel parco del Castello di Windsor, dove la Regina Elisabetta trascorre il Natale – Corriere.it

La polizia britannica ha arrestato e arrestato un diciannovenne che ha fatto irruzione nel parco del Castello di Windsor, dove la regina Elisabetta II trascorre il Natale e le vacanze.

La polizia britannica ha arrestato a sparatutto nel parco del castello di Windsor. Gli agenti della Thames Valley hanno detto che l’uomo, un diciannovenne di Southampton, ha fatto irruzione nel parco la mattina di Natale intorno alle 8:30 ed è stato arrestato poco prima che potesse entrare nella proprietà. Il giovane ora è in carcere.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di violazione o violazione di un sito protetto, era in possesso di un’arma. È ancora in custodia, ha detto il commissario di polizia Rebecca Mears. Possiamo confermare che i processi di sicurezza sono stati attivati ​​nei momenti in cui l’uomo è entrato nel parco e non ha potuto accedere a nessun edificio.

Sono stati informati anche i membri della famiglia reale, che si trovano nel castello solo per Natale. La regina Elisabetta II sta trascorrendo le vacanze di Natale a Windsor, avendo deciso di non restare a Sandringham, la tenuta reale nell’est dell’Inghilterra dove tradizionalmente trascorre le vacanze con la sua famiglia. Da Windsor ha tenuto il suo tradizionale discorso di Natale, in cui quest’anno ha ricordato il marito Filippo, morto nel 2021 all’età di 99 anni.

Articolo in aggiornamento…

25 dicembre 2021 (modificato il 25 dicembre 2021 | 17:21)

READ  "La nostra meravigliosa vocazione". Oggi è il giorno della vita consacrata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *