Sony blocca lo stacking degli abbonamenti PlayStation fino a giugno – Giochi – Notizie

Peccato che tu debba includere la storia demo. Avevi ragione e l’ho detto.

Era più per dimostrare che entri subito con la gamba dritta.

Dici che il prodotto cessa di esistere. Penso che sia una sciocchezza. Il prodotto continuerà ad esistere, ma Sony gli ha applicato una mano di vernice e gli ha dato un nuovo nome. Non è che debbano mantenere server che altrimenti chiuderebbero. Inoltre non dico che non cambino nulla o che il prezzo più alto non sarebbe giustificato, ma sono loro che scelgono di offrire più giochi e aumentare il prezzo. È perfettamente possibile dare ai clienti solo il tempo indicato sul voucher, Sony ottiene solo pochi dollari in meno di entrate (a causa di qualcosa che causano loro stessi).

Sony infatti lo sceglie da sola. Ma queste carte PS Now non sono disponibili nei negozi da molto tempo (Sony le aveva ritirate dai negozi in preparazione per questo servizio).

Tuttavia, molte feste hanno acquistato questi biglietti in massa il Black Friday (con uno sconto del 25%). E poi offrili a buon mercato su siti Web vaghi.

In massa, gli utenti hanno acquistato queste carte altrettanto rapidamente con l’obiettivo di conservarle per anni per arrivare al livello più alto a buon mercato (l’ho fatto io stesso). Capisco anche che Sony ora abbia posto fine a questo (e devi anche accettare la tua perdita come utente, perché sai per cosa hai acquistato queste carte).

E che molte persone urleranno (e non sto parlando di te personalmente, ma delle persone che hanno comprato tutti quei biglietti). Non è possibile, vogliamo il diritto a quel livello più alto, violazione del contratto, ecc. Quindi penso che tu abbia acquistato queste carte consapevolmente per qualche motivo… Ci sono poche persone che ne cadono davvero vittime.

READ  Streamer costruisce una sedia che lo lascia cadere nel serbatoio dell'acqua quando cade durante il gioco: Gaming

Dare semplicemente l’accesso al livello più alto significa che devi dare a molti utenti (che hanno acquistato tutte quelle carte in massa) anni di accesso a un servizio per cui hanno pagato molto poco. Questa può essere una spesa enorme per un’azienda. Perché devi acquistare spazio sul server da Azure (server Microsoft con cui lavora Sony). Inoltre, è un po’ sciocco stabilire gli standard più elevati per te stesso come consumatore (e hai già così tanti diritti come consumatore).

Dici anche che se hai acquistato un abbonamento tramite il negozio, puoi riavere i tuoi soldi. È vero, ma è essenzialmente diverso se hai acquistato un voucher da un’altra parte (anche se quel voucher è ovviamente originario di Sony). Continuo a non escludere la possibilità che lo facciano, ma penso che costerebbe loro più soldi che dare l’iscrizione alle persone.

Acquistare un voucher non è la stessa cosa che sottoscrivere un abbonamento. Con un abbonamento, firmi un contratto ed entrambe le parti accettano determinati termini. Questo non è il caso di un voucher, inizia solo quando lo richiedi. Questo buono ha un certo valore e dovresti ricevere qualcosa di simile in cambio. Ma il livello più alto non è paragonabile, ma un abbonamento molto più completo.

Inoltre, non puoi convertire un viaggio cancellato in Grecia per il quale hai ricevuto un voucher in un viaggio in un costoso resort tropicale.

[Reactie gewijzigd door Ghost babel op 29 april 2022 23:56]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *