Star Wars: Knights of the Old Republic II arriverà su Nintendo Switch l’8 giugno – Giochi – Notizie

Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords arriverà su Nintendo Switch l’8 giugno. Il port dei giochi di ruolo del 2004 è fornito da Aspyr Media, che è specializzato in port e fa e ha lavorato di più con i titoli KotOR.

Il porto sarà anche cosiddetto contenuto ripristinato scaricalo come pacchetto dlc gratuito. Queste sono parti del gioco che non sono entrate nel gioco originale, ma ne sono presenti tracce nei dati del gioco. Nel 2015 è arrivato a moda per la versione Windows del gioco rispetto a questa tagliare il contenuto riportato in gioco Il gioco costa 12,49 euro sul Nintendo eShop.

Knights of the Old Republic II è un gioco di ruolo d’azione regole d20 di Dungeons & Dragons per il suo Statistiche maniglie. Il giocatore assume il ruolo di un Jedi scomunicato. Questo Jedi affronta colui che lo ha licenziato dall’Ordine e questa persona dà al giocatore una missione per trovare l’ultimo Jedi nella galassia per combattere contro i Sith. A questo punto della storia, i Jedi sono stati quasi spazzati via. Il gioco è noto per avere molte sfumature di grigio in termini di moralità; il suo predecessore era più in bianco e nero a questo proposito.

Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords, o semplicemente KotOR 2, è stato creato da Obsidian Entertainment ed è stato il loro primo gioco, nonché lo studio di gioco dietro Fallout: New Vegas, South Park: The Stick of Truth, Tyranny , I mondi esterni e altro ancora. I fondatori di Obsidian sono di nuovo tratti dal creatore originale di Fallout, i Black Isle Studios. Oggi lo studio è di proprietà di Microsoft.

READ  Viviana Bottaro bronzo nel kata: prima volta nel karate alle Olimpiadi e l'Italia va subito alla medaglia

Aspyr Media ha anche rilasciato KotOR I per Switch l’anno scorso, così come KotOR I e II per Android e iOS. Funziona sul Remake di KotOR per PS5 e PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *