Stelle cadenti da vedere nelle prossime notti, con questi suggerimenti le vedrai sicuramente

Stelle cadenti da vedere nelle prossime notti, con questi suggerimenti le vedrai sicuramente

Stelle cadenti, resta un fenomeno affascinante. Nelle prossime notti, avrai maggiori possibilità di vederli, poiché la pioggia di meteoriti Lyrid passa davanti alla Terra. Ma come li vedi meglio adesso? Ti diamo cinque consigli per avvistare con successo le stelle cadenti.

Nella notte dal venerdì al sabato si hanno le migliori possibilità di vederli, ma anche la sera prima e dopo ci sono più stelle cadenti del solito. Una condizione è che il tempo sia sereno.

Non cadono dal cielo in massa, ha detto a Vinkel Urian Poerink dell’Osservatorio di Halley. “Si vedono esemplari molto belli, al culmine sono circa venti all’ora. Non è molto massiccio. Quindi è meglio vederli dal tuo giardino, perché devi avere un po’ di pazienza.

Dovresti anche impostare la sveglia, poiché il picco è da venerdì sera a sabato tra le tre e le quattro e mezza.

Un sentiero luminoso conduce alla “stella cadente”
Ma come fa una tale pioggia di meteoriti a portare a stelle cadenti? Questo sciame, chiamato Lyrids, attraversa la Terra ed è composto da pezzi di roccia spaziale.

Non appena una tale pietra entra nella nostra atmosfera, si crea un attrito con l’aria. A causa di questo attrito e dell’elevata temperatura sprigionata, si ottiene una scia luminosa, che vediamo sulla Terra come una stella cadente (chiamata anche meteoroide).

Palle di fuoco più grandi
Non sarà quindi uno sciame con un gran numero di stelle cadenti nei prossimi giorni, ma secondo Wilfred Janssen di Weerplaza ogni sciame ha le sue caratteristiche.

Questo sciame di Liridi può contenere pezzi di detriti più grandi che possono mostrare una luce abbastanza brillante. “Se si tratta di grossi pezzi di macerie, è probabile che sia spettacolare. Perché allora si creano palle di fuoco più grandi.

READ  La Juve spera nel 100% dei posti

Cinque consigli per avvistare con successo le stelle cadenti

  1. Trova un luogo buio senza lampioni o altra luce artificiale nelle vicinanze. Quindi fuori città e fuori dall’agglomerato.
  2. Scegli una radura, come un vasto prato. In modo che alberi o edifici non ostruiscano la visuale. Devi essere in grado di vedere lontano.
  3. Esci in tempo e assicurati che i tuoi occhi si abituino al buio. Perché in questo modo puoi vedere meglio le stelle cadenti. Lascia il cellulare a casa, perché con questa luce i tuoi occhi non si abituano mai al buio (e fare foto con il cellulare non ha molto successo con le stelle cadenti).
  4. Assicurati di avere una buona sedia su cui sederti o di mettere la tua barella in giardino. In questo modo, non avrai un torcicollo alla ricerca di stelle cadenti. Qualcosa di bello e caldo da bere rende l’avventura ancora più piacevole.
  5. Metti qualcosa di caldo. Perché anche se non sembra freddo, se guardi un po’, cambia velocemente.

Riuscirai a catturare una bellissima stella cadente con la tua fotocamera nei prossimi giorni? Ci piacerebbe vedere le tue foto! Mandali a Omroep Brabant.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *