Studente trans statunitense assente dalla laurea dopo aver chiesto di indossare abiti da ragazzo

Studente trans statunitense assente dalla laurea dopo aver chiesto di indossare abiti da ragazzo

L’organizzazione per i diritti umani ACLU ha fatto appello a nome dello studente di 17 anni e dei suoi genitori, ma all’ultimo minuto un giudice si è pronunciato a favore del consiglio scolastico. Un portavoce dell’organizzazione definisce la dichiarazione “tanto deludente quanto ridicola”.

vestito bianco

La ragazza si è diplomata alla Harrison Central High School di Gulfport, una città di oltre 72.000 abitanti. I ragazzi devono partecipare alla cerimonia di laurea in camicia bianca e pantaloni neri, mentre le ragazze devono indossare un abito bianco.

In occasioni precedenti, la studentessa avrebbe potuto indossare abiti durante i suoi giorni di scuola. Ma ora, secondo la decisione della dirigenza, doveva presentarsi con “pantaloni, calzini e scarpe, come un ragazzo”. L’ACLU ha affermato in tribunale che non è accettabile che subisca ancora discriminazioni durante la sua cerimonia di laurea.

“Il nostro cliente è stato disonorato e umiliato per motivi discriminatori”, ha detto un portavoce dell’organizzazione per i diritti umani. “La sua famiglia è stata derubata dell’opportunità unica di vivere questa pietra miliare nella vita della figlia. Nessuno dovrebbe perdere una laurea a causa del proprio genere”.

Sempre più restrizioni

Gli adolescenti trans in molti stati degli Stati Uniti soffrono delle restrizioni imposte dai politici conservatori. Questo video mostra come decine di migliaia di minori non ricevano più le cure di cui hanno bisogno durante la transizione:

READ  Manifestazione contro l'estrazione del gas a Ternaard • Congresso FvD e CU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *