telescopio spaziale per esplorare la materia oscura lanciato con successo |  Generale

telescopio spaziale per esplorare la materia oscura lanciato con successo | Generale

La sonda spaziale europea Euclid è stata lanciata con successo sabato. Il telescopio cercherà la materia oscura e l’energia oscura per esplorare ulteriormente l’universo.

Il telescopio spaziale europeo è decollato con successo dal Kennedy Space Center vicino a Cape Canaveral, nello stato americano della Florida, a bordo di un razzo Falcon 9 della compagnia spaziale SpaceX.

Il telescopio deve cercare la misteriosa materia oscura e l’energia oscura a una distanza di 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Si stima che l’universo contenga il 68% di energia oscura e il 27% di materia oscura. Finora siamo stati in grado di osservare solo il 5% dell’universo, o materia “normale”.

Il viaggio del telescopio durerà un mese. Dopodiché, ci vorranno altri due mesi per mettere a punto tutti gli strumenti. Il telescopio dovrebbe rimanere operativo per sei-undici anni dopo.

Il booster Falcon 9 è ora tornato sulla Terra ed è atterrato su una piattaforma nell’Oceano Atlantico.

In origine, un razzo russo Soyuz doveva portare il telescopio europeo a destinazione, ma quel piano è stato annullato dalla guerra in Ucraina e dalle sanzioni contro la Russia. SpaceX, la compagnia spaziale del miliardario e boss di Tesla Elon Musk, è stata scelta come alternativa.

READ  La lince svedese preda dei cacciatori: “Caccia al trofeo solo per divertimento”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *