Tonali resta al Milan: accordo con il Brescia

Tonali resta un giocatore del Milan, accordo raggiunto con il Brescia. I dati definitivi di questo accordo (annuncio nelle prossime ore)

Sandro Tonali (© Getty Images)

Nella settimana inizia il nuovo anno per il Milano. Giovedì a Milanello dovrebbe iniziare il consueto ritiro precampionato, il classico appuntamento per iniziare a fare il pieno di gambe per la prossima stagione. Tra Euro 2020 e le sfide del calciomercato, Stefano Pioli dovrà fare i conti con diverse assenze. Tuttavia, molto probabilmente, Sandro Tonali: come la Gazzetta dello Sport in quei minuti è stato finalmente raggiunto un accordo con il Brescia per l’acquisizione del centrocampista. Le cifre, ormai note, ripetiamo: 7 milioni di contanti, più 3 milioni di bonus più la tessera Olzer, anch’esso valutato 3 milioni. A questi si aggiungono i 10 milioni che il Milano pagato un anno fa per il prestito.

Tonali voleva fortemente la sua conferma con i rossoneri. La trattativa è durata a lungo per un motivo molto semplice: i rossoneri avevano intenzione di riscattarlo ma dopo aver rivisto le cifre del precedente accordo, ritenuto troppo oneroso vista la stagione disputata dal giocatore. È un giocatore importante in prospettiva e questo è il motivo che ha spinto il club a crederci ancora e a confermarlo. Una scelta che consideriamo sacrosanta: sia per preservare l’investimento di 10 milioni di un anno fa, sia perché Tonali ha doni evidenti e ha solo bisogno di tempo per tirarli fuori per sempre. Inoltre ti richiamiamo, solo per restare a Milano, il giocatore ha deciso di abbassare lo stipendio. Al giorno d’oggi un gesto del genere va sempre premiato.

READ  Calciomercato Juventus, bomba spagnola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.