Tonali resta al Milan: accordo con il Brescia

Tonali resta un giocatore del Milan, accordo raggiunto con il Brescia. I dati definitivi di questo accordo (annuncio nelle prossime ore)

Sandro Tonali (© Getty Images)

Nella settimana inizia il nuovo anno per il Milano. Giovedì a Milanello dovrebbe iniziare il consueto ritiro precampionato, il classico appuntamento per iniziare a fare il pieno di gambe per la prossima stagione. Tra Euro 2020 e le sfide del calciomercato, Stefano Pioli dovrà fare i conti con diverse assenze. Tuttavia, molto probabilmente, Sandro Tonali: come la Gazzetta dello Sport in quei minuti è stato finalmente raggiunto un accordo con il Brescia per l’acquisizione del centrocampista. Le cifre, ormai note, ripetiamo: 7 milioni di contanti, più 3 milioni di bonus più la tessera Olzer, anch’esso valutato 3 milioni. A questi si aggiungono i 10 milioni che il Milano pagato un anno fa per il prestito.

Tonali voleva fortemente la sua conferma con i rossoneri. La trattativa è durata a lungo per un motivo molto semplice: i rossoneri avevano intenzione di riscattarlo ma dopo aver rivisto le cifre del precedente accordo, ritenuto troppo oneroso vista la stagione disputata dal giocatore. È un giocatore importante in prospettiva e questo è il motivo che ha spinto il club a crederci ancora e a confermarlo. Una scelta che consideriamo sacrosanta: sia per preservare l’investimento di 10 milioni di un anno fa, sia perché Tonali ha doni evidenti e ha solo bisogno di tempo per tirarli fuori per sempre. Inoltre ti richiamiamo, solo per restare a Milano, il giocatore ha deciso di abbassare lo stipendio. Al giorno d’oggi un gesto del genere va sempre premiato.

READ  tre indizi non lo dimostrano. La vera bandiera rossa è arrivata giovedì. Ora solo una password ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *