Trump definisce Biden un “nemico dello stato” e avverte di contraccolpi |  ADESSO

Trump definisce Biden un “nemico dello stato” e avverte di contraccolpi | ADESSO

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha definito il suo successore Joe Biden “un nemico dello stato” in una manifestazione in Pennsylvania. Trump è arrabbiato per un raid dell’FBI a casa sua. Il suo commento segue un recente discorso televisivo di Biden, in cui l’attuale presidente messo in guardia per “minare la democrazia”.

Diverse migliaia di sostenitori di Trump hanno partecipato alla manifestazione. L’ex presidente ha messo in guardia contro “una risposta come nessuno ha mai visto” di fronte alla perquisizione “derisoria” della sua casa in Florida.

“Il pericolo per la democrazia non viene dalla destra, ma dalla sinistra radicale”, ha detto Trump alla folla esultante.

Trump ha definito il discorso di Biden all’inizio di questa settimana “il discorso più crudele, odioso e divisivo mai pronunciato da un presidente americano”. Biden ha definito il suo predecessore Trump e i suoi sostenitori intransigenti una minaccia per il Paese in un discorso televisivo.

Durante il discorso, trasmesso da diverse stazioni televisive statunitensi, Biden ha affermato che gli Stati Uniti si sono da tempo rassicurati sul fatto che la democrazia americana è infallibile. “Ma non è così”.

READ  Il Norse Atlantic 787 funziona per ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *