Tutti gli occupanti delle montagne russe del Plopsaland salvati con una gru | instagram

Intorno alle 17:30 – poco prima della chiusura del parco divertimenti – è giunta ai vigili del fuoco la segnalazione dell’arresto delle montagne russe. Una grossa gru è arrivata da Ostenda per aiutare i visitatori a scendere, ma l’operazione è stata difficile. A causa delle forti raffiche di vento, il contenitore con cui devono essere calate le persone è da tempo instabile.

Ha coinvolto nove persone, tra adulti e adolescenti L’ultima notizia† Gli sfortunati visitatori del parco divertimenti sono rimasti bloccati in piedi su uno dei carrelli delle montagne russe. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per aiutare le persone a scendere dalle montagne russe, ma non è stato così facile.

“Al momento le prime due persone vengono rilasciate”, ha detto il portavoce dei vigili del fuoco di Westhoek Kristof Louagie intorno alle 22:00. Tutti i servizi di emergenza sono pronti a ricevere le persone non appena sono a terra”, hanno detto i vigili del fuoco. “Siamo stati in grado di parlare con le persone per un po’. Sembra che stiano andando tutti bene”. Anche gli altri sette sono stati soccorsi intorno alle 23:30.

Il direttore di Plopsaland Steve Van den Kerkhof ha detto a VTM NIEUWS che le montagne russe si sono fermate poco dopo l’inizio. Non sappiamo ancora quale sia la causa esatta. Sulla costa è stato annunciato il maltempo. In serata c’è stato anche l’allerta per forti raffiche di vento, ma le condizioni meteorologiche sono state monitorate come di consueto, secondo Van den Kerkhof.

Il “Ride to happiness by Tomorrowland” è un cosiddetto “sottobicchiere rotante”, in cui i carrelli possono girare liberamente, a cui ha collaborato il team creativo di Tomorrowland. I visitatori vengono colpiti due volte a una velocità di 90 chilometri all’ora e girati cinque volte. L’attrazione, aperta a luglio dello scorso anno, ha una lunghezza totale di quasi un chilometro e si trova a 35 metri dal suolo nel punto più alto.

READ  'Forza mafia': preoccupazione per infiltrazioni mafiose alle elezioni amministrative in Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.