tutto è pronto per il secondo round, Vinatzer vuole l’oro! – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA LIVE

13.03 Si conclude il programma della manifestazione iridata nella “Perla delle Dolomiti” e ci aspetta uno spettacolo davvero incredibile!

13:00 Ciao e benvenuti a Cortina, tra 30 minuti esatti inizierà la seconda manche dello slalom maschile

LA CRONACA DEL PRIMO ROUND

VIDEO: PRIMA CORSA DI VINATZER

INVERSIONE DI 15 E NON DI 30 NEL SECONDO CALORE

11:10: Ritrovo alle 13:30 con lo storno delle prime 15, ci vediamo dopo

11.09: L’altra azzurra al traguardo è Moelgg 1 ″ 40 fin, 20 °. A parte Razzoli e Gross, che hanno partecipato ad una grande gara

11.08: Ecco la classifica dopo il primo turno:

1 PERTL Adrian AUT 52.24
2 VINATZER Alex ITA 52.38 +0.14
3 FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR 52,40 +0,16
4 JAKOBSEN Kristoffer SWE 52.42 +0.18
5 NOEL Clément FRA 52.58 +0.34
6 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 52.62 +0.38
7 PINTURAULT Alexis FRA 52.65 +0.41
8 NERO Marco AUT 52,81 +0,57
9 YULE Daniel SUI 52.88 +0.64
10 SEYMOUR Jett Stati Uniti 52,92 +0,68
11 DICHIARAZIONE Stefan SLO 53.06 +0.82
12 MARZO Armand BEL 53.13 +0.89
13 MATT Michael AUT 53.19 +0.95
14 RODES CRO est 53,22 +0,98
15 INVERNI Luke USA 53.36 +1.12

11.07: Lo spagnolo Puente Tasias non entra nelle prime posizioni

11.06: Fuori il belga Van der Broecke, 19esimo il russo Efimov a 1 “31

11.04: Esclusi Kryzl ceco e Koyama giapponese

11.03: Lo sloveno Dvornik e lo spagnolo Salarich sono lontani dai primi

11.01: Fantastica prestazione dell’americano Seymour che entra in decima posizione a 68 centesimi di ritardo

11:00: Hansson esce nella parte alta

10.59: Il britannico Taylor era al centro di 2 decimi ed è caduto in finale. Occasione persa per lui

10.58: Il maggiore britannico e lo spagnolo Del Campo escono di scena

10.57: Zabystran se ne va, American Winters entra al 14 ° posto a 1 ″ 12 da Pertl

10:54: Fuori Kolega, l’americano Ritchie è 15 ° a 1.27, il ceco Berndt è 24 ° a 2.51

10.52: Il greco Ginnis che era in testa all’intermedio commette due errori e chiude con 1 ″ 66 di ritardo, 18 °

10:51: Kranjec esce, anche lui stava partecipando ad una grande gara

10.50: il croato Rodes lancia Moelgg a 15, è 13 ° a 98 centesimi

10:46: Il croato Vidovic entra in 13 ° posizione a 1 ″ 20 da Pertl. Moelgg sale in 15 ° posizione, se un altro atleta entra partirà con il numero 16 e potrebbe essere un rovescio della medaglia poiché le temperature saliranno di nuovo in 3 ore.

10:45: Fuori dal tedesco Holzmann, il belga Marchant è in 11 ° posizione a 89 centesimi. Moelgg è 14 °

10:43 am: ritardo di 2 ″ 22 per la 22a lettura canadese

10:41: Subito davanti a Razzoli che riparte e raggiunge il traguardo con un terribile ritardo

READ  La Fiorentina non è la squadra da cui ripartirà Maurizio Sarri

10:40: anche Haugan ha preso parte ad una bella gara, in linea di testa ma è uscito. Adesso Razzoli

10.39: NOOOOOOOOOOOOOOO !!! Gross era in testa e ha preso il terzo intermedio. Sul podio potevano esserci due italiani. Pesca!

10.38: Intermedio LORDO VANTAGGIO DI 27 CENTESIMI!

10h37: Il bulgaro Popov perde molto nella parte finale, chiudendo a 1 ″ 30 davanti a Moelgg che potrebbe uscire presto da 15. Ricordiamo che nel secondo turno ci sarà un ribaltamento di 15

10.32: Grange esce di scena, mentre lo sloveno Hadalin chiude con un ritardo di 82 cent ed è decimo

10.32: Anche lui è qui! È lo slalom delle sorprese perché lo svedese Jakobsen è probabilmente il migliore di tutti nella parte finale ed è quarto a 18 centesimi

10.31: Jakobsen è a 46 centesimi al termine della partita intermedia

10:30: Non trova mai il ritmo giusto Moelgg che commette diversi errori, è decimo a 1 ″ 40 dal comando

10.29: Inizio macchinoso per Moelgg che è di 7 decimi all’intermedio

10.29: La svizzera Aerni entra in mezzo alla pista. È a Moelgg

10:28: Grande seconda parte della prima manche per Vinatzer che è tornato ai livelli ad inizio stagione, lasciandosi alle spalle le difficoltà di gennaio.

10.27: FANTASTICOOOOOOOOOOOOO VINATZEEEEEER !!! È SECONDO A 14 CENTESIMI DI PERTL

10.26: All’intermedio Vinatzer è di 2 decimi dietro

10:25: Posizione alta per il croato Zubcic che è 12 ° a 2 ″. È in Vinatzer

10:25: Zubcic nell’intermediario è in ritardo di 54 centesimi

10.24: La classifica provvisoria dello slalom:

1 PERTL Adrian AUT 52.24
2 FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR 52,40 +0,16
3 NOEL Clément FRA 52.58 +0.34
4 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 52.62 +0.38
5 PINTURAULT Alexis FRA 52.65 + 0.41
6 NERO Marco AUT 52,81 +0,57
7 YULE Daniel SUI 52.88 +0.64

10.22: Il tedesco Strasser è decimo a 1 ″ 71 dalla vetta. Non trova mai il ritmo giusto. Presto il blues

10.21: Strasser all’intermedio è in ritardo di 99 centesimi

10:20: Incredibile Ryding, il britannico era ad un passo dal test sul podio, si fa marcia indietro e non riesce a restare in pista

10:20: Ryding all’intermedio è in ritardo di 11 centesimi

10.19: Esce di scena anche il francese Muffat-Jeandet: potrebbe puntare alla top ten

10:18: Muffat-Jeandet all’intermedio ha un ritardo di 38 centesimi

10:18: La Meillard Svizzera, che stava partecipando a una grande gara, esce di scena subito dopo il

10.17: Meillard all’intermediario ha lo stesso tempo di Pertl

10:16: il russo Khoroshilov lascia il palco nella sezione alta, che sembrava essere stato un ottimo inizio

10:15: Qualche imprecisione da parte di Matt nell’ultima parte: è ottavo a 95 centesimi

10.14: Matt in mezzo è dietro di 29 centesimi. in alto la pista sembra accelerare

READ  Formula 1 in lutto, Adrian Campos è morto a 60 anni

10.13: Lo svizzero Yule perde qualcosa di troppo nel finale, che occupa il settimo posto a 64 centesimi dietro Pertl

10.13: Yule è 8 centesimi dietro a metà

10.12: L’austriaco Pertl è fantastico !!! Caldo molto spesso ed è primo con 16 centesimi di vantaggio su Foss-Solevaag

10.11: Pertl è di 32 centesimi di vantaggio sull’intermediario

10.10 L’austriaco Schwarz perde qualcosa di troppo che è solo quinto a 41 centesimi da Foss-Solevaag, bravissimo in finale dove ha vinto molto su tutti

10.09: Schwarz all’intermedio ha un vantaggio di 6 centesimi

10.09: L’errore è stato commesso al vertice ma nell’ultima parte del tracciato il tempo è stato perso dall’austriaco Feller che è sesto a 1 ″ 61 dal norvegese. Adesso Schwarz

10.08: All’intermedio Feller nonostante un grave errore in testa è staccato di 51 centesimi

10.07: Il francese Noel perde molto nel finale, chiudendo a 18 centesimi dal norvegese. Il pilota transalpino si è addormentato un po ‘in finale dove Foss-Solevaag ha fatto molto bene. Adesso Feller

10.06: Noel ha un vantaggio di 9 centesimi nell’intermediario

10:05: Irruento al posto giusto, un po ‘brusco in curva nel finale ma arriva secondo a 22 centesimi dietro Foss-Solevaag. Adesso Natale

10:05: Kristoffersen all’intermedio è in ritardo di 7 centesimi

10.04: Qualche sorpasso per lo svizzero Zenhaeusern che è staccato di 1 ″ 49. Brutta prova dello svizzero. Adesso Kristoffersen

10.03: Zenhaeusern all’intermedio ha un ritardo di 47 centesimi

10.02: La norvegese Foss-Solevaag si porta in testa, vincendo in finale e chiudendo con 25 centesimi di vantaggio. Ora Zenhaeusern

10.01: Foss-Solevaag all’intermediario con 11 centesimi di anticipo

10h00: Gira molto alta, traccia ritmica ma che permette anche una buona velocità: 52 ″ 65 il tempo di Pinturault. Ora Foss-Solevaag

9.59: C’è Alexis Pinturault alla porta pronto a partire

9.57: C’è ancora sole a Cortina, 1 grado in zona arrivo

9.54: Matteo Joris, tecnico della Svizzera, sarà il tracker del primo round, mentre il tracker del secondo round sarà il tecnico austriaco Marko Pfeifer

9.52: Sono invece i pettorali dei grandi favoriti di oggi: Pinturault 1, Foss-Solevaag 2, Zenhaeusern 2, Kristoffersen 4, Noel 5, Feller 6, Schwarz 7, Strasser 15, Aerni 18

9.48: Questi i pettorali degli Azzurri: Vinatzer al via con 17, Moelgg con 19, Gross con 24, Razzoli con 26

9.46: Nessuno degli azzurri è nei primi due gironi di merito e questo, oggi, con le temperature più alte, potrebbe essere un problema

9.43: L’Italia è molto concentrata sul suo giovane più promettente, Alex Vinatzer, capace quest’anno di salire sul podio a Madonna di Campiglio ma poi entrato in un buco nero con tante uscite e sotto le aspettative. Questa è l’occasione giusta per tornare ad un livello elevato

READ  Us Open, Berrettini batte Chardy: è al 2° turno

9.39: Tanti i contendenti per l’oro e il podio, il lotto è ampio e variegato: non a caso i vincitori in stagione su otto disputati sono stati sei: due vittorie a testa per Schwarz, leader della coppa di specialità, e per il Norvegese Kristoffersen, una vittoria a testa per la francese Noel, l’austriaca Feller, la norvegese Foss-Solevaag, la svizzera Zenhaeusern e la tedesca Strasser

9.36: La prima notizia importante è che nella seconda manche ci sarà un’inversione dei primi 15 e non dei 30. Le temperature sono aumentate e l’impermeabilità della pista non è garantita, in questo modo vengono favoriti i migliori. Una soluzione che avrebbe evitato a volte falsi rovesci anche in certe gare di Coppa del Mondo. Dimostrazione di buon senso da parte degli organizzatori e della FIS

9.33: La schiera dei favoriti è numerosa anche se l’austriaco Schwarz arriva a questa gara, la sua gara, con già due medaglie mondiali al collo, quella dell’oro nella combinata e quella del bronzo del gigante

9:30: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta streaming dello speciale slalom maschile che chiude il programma dei Mondiali di Cortina

Il medagliere Cortina 2021 – La cronaca del gigante

Ciao e benvenuto a IN DIRETTA dallo slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino 2021 a Cortina d’Ampezzo. La “Perla delle Dolomiti” si prepara a vivere la sua ultima giornata di gare. L’ultimo appuntamento, come da tradizione, è la gara tra i pali stretti per la quale, mai come in questa edizione, i candidati al podio saranno numerosi.

Non c’è un chiaro favorito per il successo, ed è stato visto per tutta la stagione, quindi ci stanno aspettando due maniche molto vivaci. Si inizierà alle 10:00 con la prima discesa, mentre alle 13:30 sarà la seconda e decisiva, che consegnerà l’ultima medaglia d’oro di questi campionati. Ramon Zenhaeusern, due volte Henrik Kristoffersen, Linus Strasser, Manuel Feller, Sebastian Foss-Solevaag, Marco Schwarz, Clement Noel: Sono stati i vincitori durante le fasi dell’attuale Coppa del Mondo. Sette nomi diversi in otto gare a cui vanno aggiunti di diritto Alexis Pinturault, che vorrà recuperare dopo la brutale caduta del gigante, e Daniel Yule.

Per l’Italia saranno al via Alex Vinatzer che farà di tutto per tornare a sciare a livello del podio. Dalla gioia di Madonna di Campiglio, invece, ha messo insieme una serie di run negativi che dovrà assolutamente togliersi dalla testa. Con lui vedremo in azione Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli e Stefano Gross.

La prima prova dello slalom maschile dei Mondiali di sci alpino 2021 a Cortina d’Ampezzo partirà alle ore 10:00, mentre la seconda partirà alle 13:30. OA Sport ti propone la DIRETTA LIVE testuale dell’evento, per ospitare il Campionato del Mondo nel miglior modo possibile.

Foto: Lapresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *