tutto è pronto per partire – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA LIVE

LA CLASSIFICA GENERALE DI LA VUELTA

17.09 Cerny è partito, inizia la cronometro.

07.17 Fabio Jakobsen pronto a onorare la sua maglia verde.

17.04 Il primo a tirare dal ponte di partenza sarà Josef Černý (Deceuninck – Quick Step) tra quattro minuti. Il ceco ha la possibilità di fare un grande test.

17.01 Piloti che si sono chiaramente già riscaldati e sono pronti a partire.

16.58 La tappa di oggi prenderà il via alle 17.08.

16.54 Occhio alla battaglia per il podio: per Enric Mas (Movistar) la situazione sembra molto tranquilla, con il secondo posto nel baule, c’è invece una bella sfida per la terza posizione, con Jack Haig (Bahrain-Victorious ) che deve difendere un minuto su Adam Yates (Ineos Grenadiers).

16.51 Lo sloveno di Jumbo-Visma non si limiterà a gestire la situazione: da campione olimpico in carica della specialità, cercherà sicuramente la ciliegina sulla torta per concludere in modo trionfante questa Vuelta. È il favorito numero 1.

16.48 Tutto chiuso per quanto riguarda la vittoria: sarà un podio puro per Primoz Roglic che si lancia verso il terzo titolo consecutivo.

16:45 Percorso prevalentemente pianeggiante ma da non sottovalutare. Molto tecnico, con diverse curve, ha anche qualche strappo, ma non c’è il GPM.

16.43 In programma oggi la cronometro individuale di Padrón a Santiago de Compostela. Ultima frazione della cronometro che misurerà 33,8 chilometri con ancora qualcosa da guadagnare nella classifica generale chiave.

16:40 Ciao e benvenuti alla diretta Live della ventunesima e ultima tappa della Vuelta a España 2021.

Ciao e benvenuto alla diretta streaming della ventunesima e ultima tappa della Vuelta a España 2021. In programma oggi su cronometro individuale dal registro di Santiago de Compostela. Ultima frazione della cronometro che misurerà 33,8 chilometri con ancora qualcosa da guadagnare nella classifica generale chiave.

READ  Roma non ci sono limiti

La prima metà dell’evento consiste in una salita continua che terminerà intorno al chilometro 13, prima di affrontare una discesa che porterà a Bertamirans, dove inizierà una seconda parte della valle. Il percorso, tortuoso e tecnico, sarà sicuramente un fattore determinante per il podio. L’arrivo è in leggera salita fino alla rampa degli ultimi 400 metri prima dell’arrivo.

Tutto chiuso per quanto riguarda la vittoria: sarà un podio puro che per Primoz Roglic che si lancia verso il terzo titolo consecutivo. Lo sloveno di Jumbo-Visma non si limiterà a gestire la situazione: da campione olimpico in carica della specialità, andrà sicuramente a caccia della ciliegina sulla torta per concludere in modo trionfante questa Vuelta.

La battaglia per il podio è ancora aperta. Per Enric Mas (Movistar) la situazione sembra molto tranquilla, con il secondo posto al volteggio c’è invece una bella sfida per la terza posizione, con Jack Haig (Bahrain-Victorious) che deve difendere un minuto dopo Adam Yates (Inéos Granatieri). Finalmente oggi Fabio Aru dirà addio al ciclismo.

Appuntamento alle 16:00 per non perdere neanche una di questa ultima sfida.

Foto: Lapresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *