Una commessa e un cliente si scontrano in un bar dopo essere stati disturbati da un uomo ubriaco

Una commessa e un cliente si scontrano in un bar dopo essere stati disturbati da un uomo ubriaco

Sul posto è arrivata la polizia

La polizia surinamese ha arrestato due donne che hanno litigato in un bar di Boskamp, ​​dove è stata usata una pantofola e sono state provocate ferite con un oggetto appuntito. E tutto a causa di un ubriaco che ha dato fastidio al bar.

Secondo le forze di polizia del Suriname, il cliente è entrato nel bar intorno alle 07:00 e ha consumato tre bottiglie di birra. Dopodiché, è uscito ubriaco e ha suonato musica ad alto volume dalla sua macchina. L’uomo ubriaco è stato avvicinato dalla commessa TL, che non gli piaceva.

Ha urlato alla commessa, ha gettato la birra sul pavimento del bar e ha voluto indietro i suoi soldi. Il negoziante che stava riposando si è svegliato per questo e ha spinto fuori il cliente ubriaco. In questa occasione, l’uomo ubriaco ha schiaffeggiato con decisione il negoziante ed è fuggito.

Un cliente di HL, che in quel momento si trovava anche lui nel bar, si è poi intromesso nella vicenda e ha abusato della commessa. Si è arrabbiata e ha preso a calci HL un paio di volte in faccia con la sua pantofola. HL ha quindi afferrato un oggetto appuntito e ha inflitto diverse ferite fisiche al suo avversario TL.

Il peggio potrebbe essere evitato con l’intervento di un passante.

La commessa ha avuto bisogno di cure mediche ed è stata quindi autorizzata a tornare a casa. La polizia dell’ufficio di Boskamp è intervenuta sul posto per un’indagine dopo che è stata segnalata una rissa. Questa indagine è stata poi consegnata alla polizia di Calcutta.

READ  Più di un milione di francesi manifestano contro i piani pensionistici | All'estero

La commessa TL è stata arrestata dalla polizia di Calcutta dopo essere stata convocata domenica 7 maggio 2023. La cliente HL è stata quindi trovata e arrestata a casa sua dalle forze dell’ordine. Anche l’oggetto appuntito è stato trovato e sequestrato.

Sia il venditore che il cliente sono stati deferiti e, dopo essersi coordinati con la Procura della Repubblica del Suriname, sono stati arrestati dalla polizia per abusi reciproci. È in corso l’arresto del cliente latitante che era ubriaco, rapporti Polizia surinamese.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *