Van Gaal sorpreso dalla reazione di Bijlow: “L’autocritica è generalmente strana” |  ADESSO

Van Gaal sorpreso dalla reazione di Bijlow: “L’autocritica è generalmente strana” | ADESSO

L’allenatore della nazionale Louis van Gaal è alquanto sorpreso dalla reazione di Justin Bijlow alla sua assenza dalla squadra Orange. Il portiere del Feyenoord non ha ricevuto l’invito per le prossime partite della Nations League e si è detto “un po’ sorpreso”.

“Qual è la differenza tra una fase minore e una non al top della forma?” ha risposto Van Gaal nel talk show di domenica sera Umberto sulle dichiarazioni di Bijlow. “L’autocritica di solito è strana per i giocatori.”

All’inizio della giornata, Bijlow aveva confidato dopo PSV-Feyenoord (4-3) di essere alquanto sorpreso di essere assente dalla selezione arancione. “Sono rimasto un po’ sorpreso”, ha detto il portiere. “So anche di non essere al top della forma, ma non credo di essere in una fase minore”.

Secondo Van Gaal, Bijlow è stato informato della sua scomparsa prima dell’annuncio della selezione. “Bijlow è stato convocato, perché era stato selezionato prima. Tutti quelli che c’erano l’ultima volta e non ora sono stati convocati da me o da Frans Hoek (l’allenatore dei portieri, ndr). Frans fa i portieri e io faccio tutti i giocatori .”

Justin Bijlow è stato “un po’ sorpreso” di non aver ricevuto un invito per Orange.


Justin Bijlow lo era "un po' sorpreso" che non ha ricevuto un invito a Orange.

Justin Bijlow è stato “un po’ sorpreso” di non aver ricevuto un invito per Orange.

Foto: Getty Images

“È ridicolo che la gente non parli di Krul”

Van Gaal ha convocato Jasper Cillessen, Mark Flek e gli esordienti Andries Noppert e Remko Pasveer per le partite della Nations League contro Polonia e Belgio, ma Bijlow è stato escluso.

“Ho già indicato nella mia prima conferenza stampa che abbiamo avuto un problema con i portieri. Non lo dico per niente”, ha detto Van Gaal. “Abbiamo invitato molti portieri. Non c’è nemmeno Tim Krul, ma non se ne parla, perché è al Norwich City. È ridicolo, perché seguiamo tutti questi portieri”.

READ  Allegri a Bologna-Juve: "Devi saltargli addosso, non devono nemmeno crossare"

L’allenatore della nazionale ha detto di aver avuto l’ultima possibilità alla prossima partita internazionale di conoscere “ad esempio Remko Pasveer”. “Pasveer sta bene e anche l’anno scorso ha fatto bene, anche se all’epoca si è infortunato. Ecco perché non ho potuto selezionarlo. Ora posso selezionarlo ancora una volta. Di più e conoscerlo. Quindi posso fare una scelta ponderata .”

Per Bijlow la sua assenza non significa che possa dimenticare il Mondiale in Qatar. “No, certo che no”, disse Van Gaal. “Questo vale per tutti i giocatori. Justin non sta giocando molto bene in questo momento. Lo sa lui stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *