Qualificazioni mondiali, partita Brasile-Argentina sospesa: 4 giocatori non sono riusciti a rispettare la quarantena nel Regno Unito

Neanche cinque minuti di gioco e subito lo stop. Con molti raid sul terreno da parte dei dipendenti dell’Agenzia sanitaria brasiliana. E’ questo l’imprevisto clamoroso evento accaduto in occasione di Brasile-Argentina, gara valida per le qualificazioni IA. Qatar Mondiali 2022. Secondo le autorità sanitarie carioca, quattro dei calciatori argentini scesi in campo hanno violato l’anti-quarantenaCovid. Sono quattro gli atleti britannici del club: Romero e Lo Celso del Tottenham, Martinez e Buendia dell’Aston Villa. Gli argentini hanno smentito le indicazioni della Premier League, campionato inglese, che aveva comunicato nei giorni scorsi di non voler far partire i giocatori per le partite nazionali, in particolare intercontinentali.

Il San Paolo Super Match era da giorni al centro di polemiche. Oggi le autorità brasiliane hanno ritirato i quattro dal campo per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. L’Albiceleste ha poi lasciato il campo sullo 0-0, in attesa di ulteriori accordi. Il gioco è sospeso definitivamente. L’arbitro e il commissario di gara invieranno un rapporto alla FIFA, che determinerà le decisioni da prendere.

Leggi anche:

READ  Carnevali: "Locatelli-Juve? Dopo l'Europeo, ma offerte dall'estero. CR7 Spero tu resti, voglio Chiellini. A proposito di Pirlo e Allegri...'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *