Verona 1-3 Inter, Lautaro e doppietta Correa: il ritorno dei nerazzurri

L’Inter ha vinto 3-1 sul campo del Verona in serata in vista della seconda giornata di Serie A. I nerazzurri, a punteggio pieno a quota 6 dopo 2 successi, hanno vinto grazie alla rimonta nel secondo tempo. Protagonista della partita, l’ultimo ad arrivare: Correa entra, segna 2 gol e decide la sfida.

Il Verona, ancora a zero punti, sblocca il risultato al 15′ grazie a un errore di Handanovic. Il portiere dell’Inter serve Brozovic con un passaggio impreciso, Ilic ruba palla e raccoglie con tocco morbido: 1-0. I campioni d’Italia hanno faticato a reagire ea creare occasioni nel primo tempo: al 39′ non si trattava di gol annullato, la colpa di Lautaro sul portiere gialloblù Montipò ha annullato l’azione del potenziale 1-1. Il copione cambia completamente programma, perché l’allenamento di Inzaghi inizia con il piede sull’acceleratore.

L’Inter pareggia al 47′: giro di Dzeko su tocco lungo, colpo di testa di Lautaro puntuale per la partita 1-1. La stessa azione, subito dopo, potrebbe dare il vantaggio agli ospiti. Ancora una svolta per Dzeko ma l’attaccante argentino, questa volta di sinistro, manca di pochi passi la boa. Quando il collegamento sembra scolpito, ecco il gol del 2-1. All’85’ Verona si scopre e lascia spalancata la corsia di destra per la ripartenza nerazzurra. Al centro parte il neo-ingaggiato Correa: vincente di testa, 2-1. Correa termina la sua giornata di supervisione chiudendo i conti nei tempi supplementari. Controllo e sinistro perfetto ai 18 metri, palla all’angolo: 3-1, Inter con tanti punti.

READ  non solo El Shaarawy - SOS Fanta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *