Verstappen comprende la frustrazione di Leclerc: ‘È successo anche a me’ |  ADESSO

Verstappen comprende la frustrazione di Leclerc: ‘È successo anche a me’ | ADESSO

Max Verstappen capisce che il fallimento del Gran Premio dell’Azerbaigian provoca molta frustrazione per Charles Leclerc. Per il pilota Ferrari è stata la seconda volta nelle ultime tre gare che non ha concluso domenica.

succede una merda diciamo che fa parte della gara”, ha detto Verstappen dopo la sua vittoria al Baku State Circuit nel pomeriggio doloroso del suo concorrente. “Sarei anche molto deluso dalla sua posizione. Ma si tratta di sapere come uscirne”.

Verstappen parla per esperienza, visto che ad inizio stagione si è ritirato per problemi tecnici in Bahrain e Australia. “Allora ho avuto la sfortuna necessaria. Ora, purtroppo, sta succedendo la stessa cosa a Charles.”

“Non è divertente ed ero anche arrabbiato dopo il mio ritiro. Ma siamo riusciti a fare dei miglioramenti e ora abbiamo ribaltato la situazione”.

Verstappen ha già vinto la sua quinta vittoria stagionale in Azerbaijan e la sua quarta nelle ultime cinque gare. Due settimane fa a Monaco, grazie a Sergio Pérez, la vittoria è andata anche alla Red Bull.

“Può anche girare velocemente”

Sebbene l’RB18 si sia dimostrato molto affidabile nelle ultime settimane, Verstappen è tutt’altro che ricco. “Dobbiamo continuare a fare in modo che le cose non vadano male di nuovo perché puoi vedere immediatamente quanto può aumentare il divario in campionato”.

Il campione del mondo in carica si riferisce al distacco che ha creato nella classifica di Coppa del Mondo. Dopo 8 gare su 22, Verstappen ha 150 punti. Sono 21 in più di Pérez e 34 in più di Leclerc.

“Sai che devi segnare punti ogni fine settimana se vuoi competere per il titolo mondiale. Anche questo può cambiare rapidamente, quindi dobbiamo continuare a concentrarci sul finire ogni partita senza problemi”.

READ  "È incredibile quello che Luuk de Jong ha dato a tutti noi"

Con il Gran Premio del Canada il prossimo fine settimana, la prossima gara è dietro l’angolo. La Formula 1 è stata messa da parte negli ultimi due anni a causa della pandemia della corona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *