dormire insieme ha vantaggi sorprendenti – Wel.nl

dormire insieme ha vantaggi sorprendenti – Wel.nl

dormire insieme ha vantaggi sorprendenti – Wel.nl

Naturalmente, il tuo partner non sta mai completamente fermo, quindi ti aspetteresti di dormire meno profondamente con qualcun altro a letto accanto a te. Ma nulla potrebbe essere più lontano dalla verità, secondo una recente ricerca.

Dormire con la persona amata ha un’influenza positiva su come dormi e su come ti senti quando ti svegli. I risultati dei ricercatori statunitensi si basano su sondaggi e punteggi del sonno di più di mille adulti negli Stati Uniti.

Rispetto a coloro che dormivano da soli, i partecipanti che condividevano il letto con il proprio partner hanno riferito di sentirsi meno stanchi, addormentarsi più velocemente e dormire più a lungo. Questo gruppo ha anche ottenuto punteggi più bassi in termini di depressione, ansia e stress rispetto a quelli che dormivano da soli.

“Dormire con un partner ha dimostrato di avere importanti benefici per la salute del sonno, tra cui un rischio ridotto di apnea notturna, insonnia meno grave e un miglioramento generale della qualità del sonno”, ha affermato Brandon Fuentes, psichiatra dell’Università dell’Arizona. Allerta scientifica.

Non è chiaro se i benefici per la salute derivino dal dormire insieme o dalla qualità della relazione romantica in generale. In generale, le persone in buone relazioni hanno una salute fisica e mentale migliore rispetto alle persone single.

Sonno paradossale
È interessante notare che la ricerca limitata su questo argomento mostra che le coppie non solo sincronizzano i loro movimenti durante il sonno, ma sincronizzano anche le loro fasi del sonno. Quando le coppie dormono nello stesso letto, il loro sonno REM aumenta del 10% ed è meno interrotto rispetto a quando dormono da soli. Questa sincronizzazione è legata al comportamento sociale, all’attaccamento e all’affetto.

READ  Perché alcune persone molto anziane hanno ancora una mente acuta e altre no

Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui gli studi continuano a dimostrare che le coppie dormono meglio quando lo fanno insieme. Tuttavia, non è stata ancora stabilita alcuna relazione causale convincente. Una persona può semplicemente pensare di aver dormito meglio, quando in realtà non l’ha fatto.

Fonti): Allerta scientifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *