Viene filmata la storia di Teun (23) che vive in una casa di riposo

Viene filmata la storia di Teun (23) che vive in una casa di riposo

Il libro di Teun Toebes (23) di Best, che da più di due anni vive in una casa di riposo per persone affette da demenza, è in fase di adattamento per il cinema. “Nursing Home”, in cui Toebes descrive le sue esperienze, sarà una serie televisiva in otto parti.

La sceneggiatura della serie è in fase di sviluppo con lo sceneggiatore del film per ragazzi “Le cernie non piangono”, tra gli altri. “Non si tratta solo di me e del libro”, spiega Teun. “Ci sono anche altre storie di case di cura che sono trattate nella serie”.

Il giovane residente è orgoglioso che il suo libro sia ora adattato al cinema. “È incredibile che la missione per cui vivo sia così abbracciata. Spero che molte persone guarderanno e apprezzeranno questa bellissima serie drammatica e realizzeranno il valore delle persone con demenza nella nostra società”.

Non interpreterà lui stesso un ruolo nella serie.

Il libro è in fase di traduzione
Nel libro Casa di cura, l’autore Toebes condivide le sue esperienze vissute nel reparto chiuso di una casa di cura per persone affette da demenza. Il libro ha debuttato in cima alla lista dei bestseller. Sono state vendute cinquantamila copie e sono in preparazione una versione inglese e una versione araba.

La serie è stata creata dal regista Mike van Diem, che ha vinto un Oscar per il suo film Personaggio.

Qualche anno fa Teun guidava la “Pauzemobiel”, un’auto trasformata in soggiorno con la quale portava in viaggio persone affette da demenza.

READ  il post su Instagram pieno di amarezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *