Willem II rescinde ufficialmente i contratti, l’icona del club potrebbe andarsene dopo questa stagione

Willem II ha ufficialmente annullato i contratti in scadenza di Freek Heerkens, Miquel Nelom e Driess Saddiki. Il club di Tilburg lo fa a causa della “situazione sportiva incerta”.

La risoluzione formale dei contratti non significa necessariamente che Heerkens, Nelom e Saddiki se ne andranno dopo questa stagione. Willem II annuncia attraverso i canali ufficiali che potrebbe essere ancora in trattative con i tre più avanti in questa stagione.

Il contratto collettivo di lavoro per i calciatori professionisti prevede che i club debbano prendere una decisione formale entro il 1 aprile sui giocatori i cui contratti stanno per scadere. Se un club non lo fa, il contratto continuerà automaticamente alle stesse condizioni. Questo vale solo per i giocatori che hanno già esteso il contratto con un club.

Per Heerkens, che è alla sua nona stagione a Tilburg, questa è la seconda volta che Willem II ha formalmente annullato il suo contratto. Questo è successo anche la scorsa stagione, ma in seguito Willem II si è seduto di nuovo con lui. Anche Görkem Saglam, Nasser El Khayati, Ché Nunnely e Mats Köhlert hanno contratti in scadenza, ma non hanno ancora firmato un contratto rinnovato da quando sono entrati a far parte del Willem II.

lettore video

Guarda gli ultimi video

Altri video

READ  Il Napoli scopre il vero Chucky grazie ad un movimento di Gattuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.