Wimbledon, Federer, Djokovic e Berrettini: programma e risultati quarti

Federer cade contro Hurkacz 6-3 7-6 6-0. Shapovalov ha battuto Khachanov 6-4 3-6 5-7 6-1 6-4 affronterà Djokovic che ha eliminato Fucsovics

A differenza di quanto accade negli altri tre tornei del Grande Slam, Wimbledon gioca tradizionalmente i quattro quarti di finale nello stesso giorno. E il secondo mercoledì è il giorno designato per conoscere i nomi dei semifinalisti. Il programma prevede il match tra Novak Djokovic e Marton Fucsovics al Central Court alle 14:30 e seguito dal match tra Roger Federer e Hubert Hurkacz, sul Field 1 invece, dalle 14, Karen Khachanov contro Denis Shapovalov e a seguire il nostro Matteo Berrettini contro Félix Auger Aliassime.

Il più basso in classifica è Marton Fucsovics, numero 48, il migliore ovviamente Djokovic numero 1. Djokovic insegue il sesto titolo a Wimbledon, Federer il nono, tutti gli altri sono alla prima apparizione nei quarti di finale. Evento record che si è svolto solo nel 1991 con 6 esordienti nei quarti di finale (Champion, Stich, Courier, Wheaton, Agassi e Forget) e nel 2002 (Hewitt, Schalken, Sa, Malisse, Nalbandian e Lapentti).

Sei nazioni

Rimangono in lizza giocatori di sei nazioni: l’unico ad averne due è il Canada con Shapovalov e Auger-Aliassime. Djokovic è rimasto in campo per 7 ore e 47 minuti e ha perso un solo set al primo turno con Draper; Fucsovics ha giocato 10 ore e 42 minuti perdendo quattro set. Fucsovics potrebbe diventare il secondo semifinalista ungherese a Wimbledon dopo Jozsef Asboth, semifinalista nel 1948. Federer è stato in campo 9 ore e 21 minuti e ha perso tre set; Hurkacz invece 8 ore esatte e ha perso due set contro Medvedev. Hurkacz può diventare il secondo polacco in semifinale a Wimbledon dopo Jerzy Janowicz nel 2013.

READ  "Tonali ha il polpaccio gonfio, speriamo vada bene. Meité? Bravo giocatore ma non lo alleno".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *