Word per Windows e MacOS ottiene una combinazione di tasti per incollare senza formattazione – Computer – Notizie

Gli appunti di solito non contengono così tanti metadati, è solo quando si incolla che l’applicazione da cui proviene il contenuto “copiato” richiede i dati. Questo è il motivo per cui Office a volte ti chiede se desideri conservare i dati degli appunti quando lo chiudi e perché puoi facilmente copiare diecimila righe/pagine senza che l’intero sistema utilizzi improvvisamente tre volte più RAM.

In termini di logica, dipendi sia dall’applicazione di origine che dall’applicazione di destinazione. Office potrebbe provare a essere intelligente su questo, ma poi si ottengono situazioni come “se copio su Word funziona, ma se copio su Gmail non funziona, cosa c’è che non va nel mio Office/Gmail/Chrome?”.

Poiché una piccola minoranza sembra essere in grado di utilizzare intestazioni e stili standard, non mi aspetterei troppo dalla speciale logica di copia-incolla. Metà dei documenti che ho incontrato nella mia vita hanno tutti titoli in grassetto e forse una dimensione del carattere più grande, e se stai copiando del testo vorrai mantenere quei titoli. Quello che non vuoi mantenere è il carattere originale, a meno che, ovviamente, non vengano utilizzati più caratteri o meno?

Je pense que copier tout par défaut tel qu’il est maintenant et ctrl + shift + v pour coller du texte brut est une excellente solution, en fait, éventuellement avec un paramètre pour conserver l’ancien comportement (cette fenêtre contextuelle demandant comment vous voulez incolla).

READ  Le funzionalità online di Killzone: Shadow Fall e RIGS saranno interrotte ad agosto - Giochi - Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *