Come Charlotte è diventata una principessa dopotutto grazie all’intervento di Elizabeth

Come Charlotte è diventata una principessa dopotutto grazie all’intervento di Elizabeth

Rotola così bene sulla lingua: il principe William, la principessa Kate e, naturalmente, i loro principi George e Louis e la loro figlia, la principessa Charlotte. Sembra tutto così ovvio, tutti quei titoli principeschi, vero? Ma la piccola Charlotte quasi si è vista passare davanti al suo giovanissimo naso regale questo titolo di principessa. Finché non è intervenuta la sua bisnonna, la defunta regina Elisabetta.

Signora Carlotta

Sua Altezza Reale la Principessa Charlotte del Galles è nata nel 2015 ed è la secondogenita del futuro Re e Regina d’Inghilterra, il Principe William e la Principessa Kate. Proprio come suo fratello maggiore George, le è stato conferito il titolo di SAR e principessa dalla nascita, ma non era evidente. Il brevetto delle lettere rilasciato dal re Giorgio V nel 1917 affermava che Charlotte avrebbe dovuto vivere la sua vita come una “signora” e non come una principessa.

antica tradizione

Come esattamente? Ebbene, è così. Le lettere di brevetto specificano esattamente chi all’interno della famiglia reale riceve titoli reali e chi no. Ad esempio, stabilisce che tutti i figli del sovrano ricevano predicati di SAR e titoli di principe o principessa. Anche i nipoti del sovrano – a condizione che il padre sia figlio del monarca – possono beneficiare di titoli reali, così come il figlio maggiore del figlio maggiore del Principe di Galles (l’erede al trono britannico). Sebbene William ora porti questo titolo, il principe Carlo era ancora il principe di Galles all’epoca. Il suo figlio maggiore aveva quindi diritto a un titolo principesco (William), e un titolo principesco era riservato anche al suo figlio maggiore (George).

READ  Il CEO di Criterion Games lascia lo studio dopo oltre 23 anni - Gaming - Notizie

Tuttavia, questo non era il caso di Charlotte. A giudicare dalle lettere patenti, non aveva il diritto di essere chiamata Sua Maestà Reale o Principessa, anche se era nata prima di suo fratello.

balcone dell'incoronazione
Con tutta la famiglia sul balcone dopo l’incoronazione. (Immagine: immagine NL/Newspix)

La regina ha posto fine a tutto ciò

Ma sappiamo tutti che la ragazza gallese non vive la vita come una signora, ma come una principessa. Secondo la storica reale Marlene Koenig, la regina se ne prese cura. Quando Kate era incinta del suo primo figlio, la regina britannica emise una lettera di brevetto assicurando che tutti i bambini dell’allora famiglia ducale sarebbero stati conosciuti come principe o principessa.

“Se Charlotte fosse nata prima sotto il brevetto delle lettere del 1917, sarebbe stata Lady Charlotte Mountbatten-Windsor”, afferma Koenig. Esprimere. Questo perché era una pronipote di linea maschile e solo il figlio maggiore del figlio maggiore del Principe di Galles aveva il diritto di portare una designazione di Sua Altezza Reale. “Così la regina ha risolto quel piccolo problema.” Ah!

Fonte: espresso | Immagine: BrunoPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *