Zelensky prevede un aumento degli attacchi russi • Il tennista russo cambia nazionalità

Zelensky prevede un aumento degli attacchi russi • Il tennista russo cambia nazionalità

Il giornalista russo Dmitry Muratov mette all’asta oggi la sua medaglia d’oro che ha vinto quando è stato insignito del Premio Nobel per la pace. Il ricavato andrà all’UNICEF, che aiuta i bambini sfollati a causa della guerra in Ucraina. Muratov ha ricevuto il Premio Nobel nell’ottobre 2021.

È stata un’idea di Muratov mettere all’asta la medaglia dopo che aveva già annunciato che avrebbe donato in beneficenza il relativo premio in denaro di circa 500.000 euro. In un’intervista all’agenzia di stampa AP, Muratov si è detto particolarmente preoccupato per i bambini rimasti orfani a causa del conflitto in Ucraina. “Vogliamo restituire il loro futuro”, ha detto.

Le aste online sono iniziate il 1 giugno, Giornata internazionale dei bambini. L’asta dal vivo oggi coincide con la Giornata Mondiale del Rifugiato. L’offerta più alta è ora attiva 550.000 dollari. Il prezzo di vendita dovrebbe superare questo importo.

Muratov è il fondatore e fino a pochi anni fa redattore del quotidiano russo Novaya Gazeta. Ha condiviso il premio Nobel con la giornalista filippina Maria Ressa. Secondo il Comitato per il Nobel, entrambi avevano difeso la libertà di espressione e la libertà di stampa nel loro Paese.

READ  Sputnik, il caso del Brasile e le accuse di disinformazione e manipolazione da parte dell'Ue. E l'account Twitter del vaccino: "Autorizzato in 64 paesi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *