Zidane: “Juve ancora nel cuore. Tornare in Italia? Non lo so, vediamo” | notizia

Vero allenatore dopo la vittoria del Liverpool: “I bianconeri sono sempre importanti per me”

L’immediato futuro parla di Champions League e La Liga. Il meno vicino potrebbe invece Gli riapre le porte della Serie A., ovviamente questa volta da allenatore, ma sempre nella stessa società, la Juve. A margine del successo del suo Real nell’andata dei quarti di finale di Champions League contro il Liverpool, Zinedine Zidane ha infatti mandato un messaggio molto chiaro ai tifosi della Juventus: “L’Italia e la Juve sono ancora al centro. La Juve è sempre stata importante per me. Ritorno? Io sono qui ora. Vediamo … “.

Condanne fino a un certo punto, anche perché se il tecnico francese avesse voluto, sarebbe potuto sfuggire alla “partita”. E al contrario, diretto come al solito, Zizou pur non dicendo molto non ha nascosto quella che può essere considerata una legittima ambizione, ovvero quella di tornare un giorno al club che lo ha dedicato in campo come uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi. prendere la strada opposta rispetto a vent’anni fa. Poi dalla Juve al Real, adesso (o nel prossimo futuro) dal Real alla Juve. Pirlo (e forse Allegri) permettendo, ovviamente …

READ  "Tuo fratello è più forte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *