Home / News / Beware The Selvadic – Il nuovo album dei Trewa

Beware The Selvadic – Il nuovo album dei Trewa

beware-the-selvadic-il-nuovo-album-dei-trewaI Trewa sono lieti di annunciare l’uscita del loro terzo album “Beware The Selvadic” prevista per il 31 Ottobre 2016. Come già anticipato dalla demo “Selvadic” rilasciata nel Febbraio del 2015, il nuovo album segna la svolta heavy nel sound della band comasca all’insegna di un progressive rock più duro pur mantenendo le caratteristiche connotazioni folk che si rifanno ai fondatori del genere come Jethro Tull, Pentangle e Fairport Convention.

Il nuovo album prosegue la direzione multi-folkloristica intrapresa nel precedente “Many Meetings On A Blithe Journey” edito nel 2012, esplorando sonorità tradizionali come klezmer, country, tradizionali medievali, irlandesi, norrene e sonorità mediorientali, rivisitate in chiave progressive rock per ricreare un immaginario suggestivo di un mondo selvatico composto da mostri mitologici, leggende e la sublime cornice della natura incontaminata.

Tracklist:

1 – Skaldic Kin

2 – Where The Hawks Wait Ready

3 – The Soldier’s Scars

4 – Awakening (Nemus Cibeles)

5 – The Woodwose

6 – White Sails

7 – Sublime Selvadic

8 – The Silent Woman

9 – Olaf The Stoner

10 – A Shimmering Sword

11 – A Toast to Prague

12 – Clayton

13 – Horizons

Trewa:

Luca Briccola (Chitarre, tastiere, flauti, fisarmonica, banjo, percussioni e cori)

Lucia Amelia Emmanueli (Voce, flauti e clarinetto)

Claudio Galetti (Voce)

Joseph Galvan (Basso)

Filippo Pedretti (Violino, glockenspiel e cori)

Mirko Soncini (Bateria e percussioni)

Special Guests:

Irina Solinas (Violoncello in “Skaldic Kin”, “The Quiet Lady” e “Olaf The Stoner”)

Massimo Volonté (Whistles in “Where The Hawks Wait Ready”)

Riccardo Tabbì (Bodhran in “Where The Hawks Wait Ready”, “Sublime Selvadic” e “A Shimmering Sword”)

Richard George Allen (Voce in “Sublime Selvadic” e “A Toast To Prague”)

Rossana Monico (Arpa in “Sublime Selvadic”)

Melissa Milani (Cornamusa in “A Shimmering Sword”)

Prodotto e mixato da Luca Briccola.

L’album è stato registrato al Mentalchemy Sound Dungeon (Como) tra 2014 and 2016.

Violini registrati al Everybody On The Shore Recording Studio (Milano) da Giulio Farinelli.

Grafica di Mattia Zoanni.

Per maggiori info: http://www.trewamusic.net/

Check Also

eventi-della-settimana-hamelinprog

Eventi della settimana | 17/07 – 23/07

Eventi in programma dal 17 al 23 luglio: 17/07 PFM a Varallo Sesia (VC) 17/07 …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *