Home / News / In arrivo l’omonimo album di debutto di Galasphere 347

In arrivo l’omonimo album di debutto di Galasphere 347

Galasphere 347 (2018) Galasphere 347

Il 20 luglio 2018 verrà dato alle stampe dalla Karisma Records l’omonimo album di debutto dei Galasphere 347. Il progetto vede coinvolti  Stephen Bennett (No-Man, Henry Fool, Tim Bowness / voce, tastiere, chitarre, Bass pedals), Ketil Vestrum Einarsen (White Willow, Weserbergland, Rhys Marsh / tastiere, flauto), Jacob Holm-Lupo (White Willow, The Opium Cartel, Weserbergland / chitarra, basso), Mattias Olsson (Il Tempio delle Clessidre, Änglagård, Necromonkey, White Willow, Weserbergland / batteria, tastiere, Bass pedals, chitarre) e Akaba (cori), musicisti di grande esperienza autori di uno spettacolare mix di progressive rock sinfonico, krautrock distorto e intimo cantautorato, riversato in un album di sole tre tracce per un totale di quaranta minuti, o come la band dice “Quasi il tempo di raggiungere Giove alla velocità della luce”.

Il sound è epico, potente: la dinamica batteria si intreccia a fluide linee di basso, chitarre stridenti, flauto e tastiere analogiche. A completare il tutto, voci appassionate.

L’album è stato mixato da Jacob Holm-Lupo ai Dude Ranch Studios di Sandøya, in Norvegia, masterizzato da Andy Jackson, noto per il suo lavoro con i Pink Floyd, e presenta un artwork a tema realizzato da Jarrod Gosling.

Tracklist:

  1. The Voice of Beauty Drowned
  2. The Fallen Angel
  3. Barbarella’s Lover

Nel commentare il nuovo album, i membri della band hanno dichiarato: “Il nostro album di debutto è una crociera di progressive rock nello spazio, con Stephen James Bennett al timone. Un amalgama dei background musicali dei quattro membri della band stufati insieme in uno studio di registrazione intergalattico “.

Per maggiori info: Facebook | Bandcamp | Karisma Records

Check Also

Wowsers – Il nuovo lavoro dei Chickn

Wowsers! – Il nuovo lavoro dei Chickn

Wowsers! è stato registrato dal vivo tra la fine del 2017 e gli inizi del …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *