Syncage

SyncageIl progetto Syncage nasce a Vicenza dell’unione di quattro giovani musicisti polistrumentisti: Matteo Nicolin (voce, chitarre, programmazione), Daniele Tarabini (basso, flauto, cori), Matteo Graziani (tastiere, violino, cori) e Riccardo Nicolin (batteria, percussioni, cori). Provenendo da ambiti musicali diversi, la musica della band mescola la tradizione della musica classica e jazz con le nuove sonorità elettroniche e aspre del rock e del metal.

Dopo il primo singolo Hellhound, i Syncage, nell’autunno 2014, rilasciano il loro primo EP Italiota. Le tre tracce che lo compongono esprimono la grande libertà stilistica e tematica della band; viene infatti nominato nella “Top 10 migliori EP sperimentali del 2014″ della radio americana “Dandycast Radio”.

In pochi anni di attività la band ha ottenuto numerosi premi tra cui il premio della critica di “Voci per la libertà” di Amnesty International, il primo premio assoluto del “Vicenz@netmusic”, il piazzamento alle semifinali nazionali del “Emergenza Festival”. I Syncage si sono già esibiti accanto ad artisti del calibro di Francesco Guccini, Enzo Avitabile e Marta sui Tubi.

Nel settembre del 2015 i Syncage sono stati gli opener del festival prog più importante d’Italia, il Veruno Prog Festival (2 Days Prog + 1). Da allora stanno lavorando al loro primo long playing, Unlike Here, registrato a fine agosto e che vedrà partecipare, come nelle precedenti produzioni, diversi ospiti.

Per maggiori info: sito | facebook

Formazione:

Matteo Nicolin: voce, chitarre, programmazione

Daniele Tarabini: basso, flauto, cori

Matteo Graziani: tastiere, violino, cori

Riccardo Nicolin: batteria, percussioni, cori

Discografia:

Singoli ed EP:

2014 – Hellhound (Autoproduzione)

2014 – Italiota (Autoproduzione)

Fotogallery

  • Syncage
  • Syncage
  • Syncage

Check Also

Psicotaxi - band

Psicotaxi

Il progetto musicale Psicotaxi prende il via nel 2010 ad opera di Andrea Bordoni (basso), …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *