Home / News / 44 anni di “On The Threshold of a Dream”

44 anni di “On The Threshold of a Dream”

The Moody Blues - On The Threshold of a Dream

Il 25 aprile del 1969 la Deram pubblica il quarto album dei Moody Blues, On The Threshold Of A Dream. Il disco, che segue di un anno il concept progressive tardo psichedelico “In Search Of The Lost Chord”, è un particolare incrocio di classicismo e psichedelia, con soluzioni più dirette e meno mistiche. L’ampio utilizzo del mellotron sostituisce le parti orchestrali del predecessore, favorendo elementi cosmico-spaziali, fantascientifici e infittendo le trame strumentali dell’album.

La formazione che prese parte alle fasi di registrazione del disco vedeva: Justin Hayward (chitarra, voce), John Lodge (basso, voce), Michael Pinder (tastiera, voce), Ray Thomas (flauto, voce) e Graeme Edge (batteria).

Il concept esplora tematiche legate al sogno con composizioni tenute insieme da una voce narrante. Ai numerosi elementi spaziali (“In The Beginning”) si alternano soluzioni rock (“Lovely To See You”), parentesi più tranquille (“Dear Diary”), episodi acustici (“Send Me No Wine”) e altri più serrati (“To Share Our Love”), senza dimenticare l’importante apporto di Thomas al flauto (“So Deep Within You”). Nel secondo lato, invece, si parte con l’eterea “Never Comes The Day”, seguita dalla più convenzionale “Lazy Day”, per poi passare al puro classicismo della suite che unisce “The Dream” / “ Have You Heard (Part 1)” / “The Voyage” / “ Have You Heard (Part 1)”. Bella la copertina di Phil Travers, che firmerà tutte le opere del periodo. Una delle gemme musicali dei tardi anni ’60.

http://www.youtube.com/watch?v=cbc8kX3CRFE&feature=share&list=PL8B5F28678B66C837

About Antonio Menichella

Antonio Menichella
Ideatore, membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è docente di disegno e storia dell'arte, artista visivo e grafico. Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano, space rock, krautrock, zeuhl, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, prog folk, prog metal, neoprogressive, hard rock, post-rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Ends Meeting – In uscita l’album di David Cross & Andrew Booker

Esce Ends Meeting, lavoro di David Cross, violinista dei King Crimson negli anni ’70, e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *