Adolf Hitler eletto in Namibia: “ mio padre non sapeva chi fosse ”

“Era mio padre che voleva chiamarmi così. Probabilmente non sapeva nemmeno cosa avesse fatto Adolf Hitler, quello vero. Quindi parlando, è Adolf Hitler Uunona, 54 anni, una vita trascorsa a combattere l’apartheid e ora eletto Consigliere distrettuale per Ompundja, nella regione di Oshana in Namibia. Un’elezione che non poteva certo passare inosservata.

Il quotidiano tedesco Bild. Uunona prima ci ha scherzato, poi ha confermato la notizia e poi ha spiegato quanto sia difficile ambientarsi nella vita con questo nome. “Da bambino era normale. Crescendo, ho capito che ho preso il nome da un uomo che voleva soggiogare il mondo intero. Beh, non ho niente a che fare con nessuna delle cose che ha fatto. Cambiare il nome? È troppo tardi per farlo. In ogni caso, mia moglie mi chiama solo Adolf, senza Hitler.

Membro di lunga data dell’Organizzazione del popolo dell’Africa sud-occidentale (SWAPO), un partito di ispirazione socialista che ha svolto un ruolo importante nella lotta per l’indipendenza della Namibia dal Sudafrica, Uunona ha detto al giornale tedesco che non aveva niente a che fare, ovviamente, con il dittatore nazista. “Solo perché ho questo nome non significa che voglio soggiogare Oshana. Non significa che sto combattendo per il dominio del mondo “, ha detto. “Mio padre mi ha chiamato in onore di quest’uomo. Probabilmente non capiva cosa rappresentasse Adolf Hitler ”.

READ  Come vendere monete rare: questo è il portale ideale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *