SPIRITO FREDDO – Chiesa benvenuta alla Juve! McKennie è sinonimo di affidabilità. Kulusevski cosa ti è successo?

Ci si aspettava una vittoria totale. E questo è stato il caso contro la Dynamo Kiev. Difficile stabilire quale sia il reale progresso di questa squadra, grazie ad un avversario troppo debole e alle modifiche apportate rispetto al Benevento. Tralasciando i soliti sospetti, Ronaldo in primis, possiamo analizzare l’andamento e il momento generale di alcuni single, in particolare tre giovani sbarcati quest’anno alla Continassa. Obbligatorio riservare al riparo Chiesa, tornato a presidio sul lato destro del centrocampista, ma in posizione più ristretta del solito con licenza, anche obbligo di concentrazione secondo gli ordini di Pirlo. Grazie a questa mossa, l’ex viola brindò al suo primo gol in Juventus e Champions League, 20 anni dopo il padre. Testa sontuosa, non proprio la sua specialità e per questo merita un doppio applauso. Il figlio d’arte ha firmato la serata perfetta, propiziando il 750esimo gol in carriera di Sua Maestà Ronaldo e fornendo aiuto a Morata. Il 23enne genovese è stato al centro del gioco anche nella fase di non possesso. Siamo in attesa di conferme, dal derby di sabato, ma Chiesa si candida a diventare un punto fermo nella scacchiera di Pirlo.

McKennie ha strappato un altro sorriso all’allenatore della Juventus. Al fianco di Bentancur, il 22enne americano è stato come sempre bravo nell’aggressività e nel recupero palla, praticamente un dogma nel gioco a cui punta Pirlo. Intervento a Chiesa per l’azione di ripartenza che porta poi in rete di Morata. Il giocatore unisce tanta sostanza a sprazzi di tecnica e anche se ogni tanto sbaglia, cerca sempre di risolvere il problema di persona. Purtroppo ad avvicinarlo con Davids o Vidal, come qualcuno ha fatto ingenuamente a inizio stagione, ma non gli mancano personalità e determinazione. Tradotto, stiamo parlando di un giocatore affidabile.

READ  Scaroni (selezione italiana) conserva il talento Zana durante la prima tappa della gara Adriatica Ionica

Note dolorose in una serata positiva arrivano da Kulusevski, inserito al posto di Chiesa alla mezz’ora di recupero. Quindici minuti senza infamia e senza lodi per l’antico Parma. Merita infatti un voto negativo per aver mancato per due volte il passaggio facile con cui è riuscito a innescare il contropiede. Dopo il primo gol contro la Samp e un richiamo contro il Verona, il 20enne svedese ha subito una brusca battuta d’arresto. E la terza panchina consecutiva è la certificazione. Il grande talento non basta se non c’è continuità nella prestazione. La mancata definizione di un ruolo lo penalizza sicuramente ed è sicuramente indebolito se schierato a centrocampo, rispetto ad una posizione più avanzata. Quando agisce sul trequarti, ad esempio, fa molto di più. A parte le considerazioni tattiche, la domanda è inevitabile. Dopo l’euforia iniziale, Kulusevksi sta pagando l’impatto con il grande club?

var banner = {"336x90":[{"idbanner":"31","width":336,"height":90,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.vecchiasignora.com","embed":"","img1":"6a21a70d33910aa97c98713dd8341a7d.jpg","partenza":1340316000,"scadenza":-62169986996,"pagine":""}],"160x300":[{"idbanner":"74","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.tipico.it/?affiliateId=306619&bannerId=7","embed":"","img1":"e16145ecc9695666f63ae4d125ae1dbf.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1380492000,"pagine":""}],"160x300_2":[{"idbanner":"77","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.miralaghi.it/","embed":"","img1":"0440fde8a8d711eef0f1a61771f2d3fd.jpg","partenza":1393110000,"scadenza":1394406000,"pagine":""}]}; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttojuve.com/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.