Al “Grande Fratello Vip” arrivano misurazioni dirette e confronti

LEGGI ANCHE>

“Grande Fratello Vip”, avviene il bacio tra Elisabetta Gregoraci e Myriam Catania

Il caso Fausto Leali – All’interno di Casa Fausto Leali, ha usato con leggerezza una parola razzista. Il più toccato è Enock, che gli ha ricordato come fosse diventato un insulto e di non dirlo più, per non inviare il messaggio sbagliato al pubblico. Dello stesso parere anche Alfonso Signorini, che pur difendendo l’ingenuità del cantautore, precisa: “Questa parola si è evoluta nel tempo e non prenderne atto è inaccettabile”. La casa sta rompendo: per i concorrenti più giovani, è un termine che non può assolutamente sfuggire, mentre i concorrenti più maturi in un certo senso difendono Loli perché fino agli anni ’50 non era considerata dispregiativa

Amore tormentato tra Adua e Massimiliano – Due ex vivono in casa: Massimiliano e Adua. Ha ammesso di averla ferita e ora i nodi si fanno sentire. “Sono una signora per non dire i dettagli, chiedi scusa dopo due anni solo per farti bello a casa”, lo accusa. I toni si accendono, ma su quanto accaduto in dettaglio tra le due bocche resta cucito …

La stanza del mistero di Elisabetta – Gregoraci ripercorre la sua vita e in particolare il rapporto con la madre Melina. Elisabetta ha lasciato la sua Calabria all’età di 18 anni per inseguire il suo sogno, poi le grandi gioie private: il matrimonio con Briatore e suo figlio Nathan Falco.

La proposta di matrimonio alla Contessina – De Blanck approfitta del reality per unire il matrimonio tra Pierpaolo e sua figlia Giada. Via social è arrivata la risposta della contessa, che sembra aver apprezzato il suo nuovo amante.

READ  Paola Di Benedetto inondata di critiche dopo il post di body positivity

Mario Balotelli al “Grande Fratello Vip” – Enock racconta la sua storia e la separazione dal fratello Mario: “Da bambino soffrivo di non averlo vicino. Sono anni che non andiamo d’accordo”. A proposito, il giocatore interviene per rendere più forte il fratello: “Enock è il mio sangue, guai a chi lo tocca. Mi hai anche dato una lezione di vita su come ti sei comportato, eri un gentiluomo” .

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *