Apple renderà disponibile la funzione di emergenza satellitare SOS nel Benelux alla fine di questo mese – Tablet e telefoni – Novità

Il servizio è gratuito per i primi due anni dopo l’attivazione di un nuovo telefono iPhone 14.

Quindi, se ti sei fatto male nel bel mezzo del nulla più di 2 anni dopo, devi prima inserire la tua carta di credito prima di poter raggiungere i servizi di emergenza, o ho frainteso qualcosa :? . Capisco ancora che la condivisione della posizione con le persone di contatto sia dietro un paywall, ma nemmeno una segnalazione al centro di emergenza nazionale? Richiede una legislazione che lo renda possibile gratuitamente, credo.

Modifica: ci ho pensato un po ‘e lasciami riformulare i miei pensieri (ora leggermente diversi). Capisco che Apple ovviamente non pagherà i costi di tasca propria. Allo stesso tempo, trovo un po’ amareggiato il fatto che, sebbene esista una linea di supporto tecnico, non sia disponibile in situazioni di pericolo di vita se l’utente non può pagare. Certo, se hai intenzione di allenarti in montagna remota faresti bene a sottoscrivere un abbonamento del genere, ma non stiamo nemmeno dicendo a tutti “è tua responsabilità avere sempre qualche minuto libero sulla tua carta prepagata per chiamare 112 da chiamare in caso di necessità”.

Penso che sarebbe interessante se, ad esempio, il governo olandese dicesse ad Apple “trasferisci gratuitamente tutte le chiamate di emergenza ai centri di emergenza e ricevi una commissione per questo”.

[Reactie gewijzigd door Turps op 7 maart 2023 21:46]

READ  "Derby, la Roma è più pronta. La Juve è tornata ma l'Inter è favorita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *